Trasparenza, Glasnost, Transparency

Internet via GPRS con Linux

Data: 20 feb 2007
ultima modifica: 11 ott 2008

Sito on line dal 2003
Home page
email
Chi sono
Translation
𝒬uesta è una descrizione sull'uso di Kppp per connettersi ad internet tramite cellulare C350 e probabilmente anche Telit Mg10 anche se quest'ultimo non è stato testato. Il sistema operativo è Linux Mandrake 2007 versione con un'unico CD, chiamata mandrake o mandriva ONE.

Da shell scrivete kppp e date invio, vi apparirà la finestra principale di kppp:

Kppp finestra principale

Per fare in modo che compaia la scritta GPRS Wind o Tim o Vodafone occorre selezionare Configure... e nella finestra che apparirà:

Kppp configurazione

...clickare su New... e quindi su Manual Setup. Settare la finestra come da figura seguente avendo l'accortezza di cambiare il phone number se si usa Tim o Vodafone (cercate in rete per avere i numeri relativi).

Kppp account

Le altre linguette della finestra lasciatele inalterate.

Adesso andate nella finestra Kppp Configuration mostrata sopra e scegliete la linguetta Modems e quindi clicckate su New...:

Kppp Modem

Comparirà la finestra qui sopra che andrete a compilare con i campi visualizzati. Un problema può sorgere per quanto riguarda il modem device che può essere diverso da ttyACM0, per essere sicuri di quale sia il device occorre agire di shell e andare a vedere i dispositivi che ci sono in /dev, attaccando e staccando il cellulare si noterà che uno dei device comparirà e scomparirà, sarà quello da mettere in modem device.

Adesso selezionate la linguetta Modem e clicckate su Modem Commands, comparirà la finestra seguente:

Kppp comandi del modem



Compilate, in pratica sono da compilare solo i primi tre campi facendo attenzione che nella stringa di inizializzazione 2 l'APN "internet.wind" va cambiato se si usa Tim o Vodafone, (cercate in rete il relativo APN).

Ritornate nella finestra principale, quella iniziale di KPPP e date Connect, la connessione dovrebbe partire immediatamente.

Aggiornamento 11 ott 2008: Con Linux Mandriva One Spring 2008.1 ma credo anche con la 2007.0 e altre versioni della distro Mandriva credo ci sia un bug o comunque una configurazione ulteriore da fare per "uscire" in Rete con la configurazione che ho descritto qui sopra. In pratica dando Connect si fa partire il collegamento e si attiva l'interfaccia ppp0 come mostrato dal comando #ifconfig però un eventuale ping non funziona e non è un problema di dns (che tra l'altro sono attivati automaticamente).

Per farla breve il problema si risolve in modo semplicissimo anche se non pulito e chiaro: si crea tramite il centro di controllo una nuova configurazione per un dispositivo di rete come per esempio il modem o l'ethernet e poi si cancella tale configurazione. Rimangono allocati dei file o vengono cambiati dei parametri che permettono a Kppp di fornire una connessione ad Internet completa e al browser web di funzionare.

Per avere una comprensione del problema segnalo chi l'ha trovato e risolto: qui, qui e qui.

Segnalo anche un articolo che descrive come usare il modem telit MG10 tramite Kppp. Nei commenti un lettore sostiene che una analoga procedura funziona anche per il cellulareMotorola V360.



Non dimenticatevi di mettere la vostra opinione: scrivete il commento, premete "Inserisci" e il commento è immediatamente pubblicato: grazie!




Questo articolo è stato commentato 3 volte.

Ultimo commento inserito da kensan lunedì 19 marzo con il titolo: Cavetto.

Commento:

il cavetto usato è un usb-mini usb, dalla parte del cell va usato il mini usb mentre dalla parte pc un normale usb. Il cavetto è tipicamente usato dalle macchine fotografiche comunque si trova nei normali negozi di computer o di macchine fotografiche digitali. mi pare di avere speso una decina di euro per un cavetto di marca ma uno cinese costerà pochissimi euro.



Altri testi sullo stesso argomento li trovate elencati di seguito sotto l'argomento Internet wireless

Diaspora* button
-
Facebook button
0
Twitter button
-
Google+ button
0
LinkedIn button
0
TzeTze button
voti: 0
Data: 20 feb 2007
modifica: 11 ott 2008
Letture di questo articolo: 5998
argomento: Internet wireless, articoli: Internet via GPRS, Internet via GPRS (Test Drive), Internet via GPRS: TELIT MG10, Chiavetta Edge per Linux, Configurare una Internet key, Internet key 3G Wi-Fi per Linux, Chiavetta Wi-Fi TL-WN722N

argomento: Internet, articoli: Internet via GPRS Aggiornamento, Avatar, Nastro per pagine web, Lo share di Repubblica e Corriere on line, Le perdite dei giornali on line, Appunti di Storia, Nascita del Word Wide Web

argomento: Cellulare, articoli: iPhone, Tassa sugli Smartphone, Servizi in abbonamento, Vendite degli smartphone, Market dei tablet mondiale

argomento: Linux, articoli: Pc con linux preinstallato, Pc con Dragon chip, Cercare domini liberi, PC assemblato per Linux, Tastiera Devastator, Linux e i virus, Numero di utenti di Linux








Firefox: Riprenditi il web




Statistiche Europee d'uso dei browser 13/11/2018 :
Chrome...68%
Firefox..12%
Safari...6%
IE.......5%

Fonte: StatCounter

Borsa valori della moneta Bitcoin (13/11/2018):

prezzo di 1 bitcoin:
BTC 5637.21 €
LTC 44.03 €
IOTA 0.43 €


Fonte: coinmarketcap.com

Sostieni Wikileaks!
Se hai qualche bitcoin fai una donazione a wikileaks all'indirizzo:
1HB5XMLmzFVj8ALj6 mfBsbifRoD4miY36v

Queste sono le donazioni fatte fin'ora: 4043 bitcoin.




L'intero sito kensan.it ha avuto questi Share:

facebook: 8650
twitter: -
google+: 0
linkedIn: 0




IL TUO 5 PER MILLE PER GLI OSPEDALI DI EMERGENCY codice fiscale:
971 471 101 55




Uomo di Cheddar di 9'000 anni fa

Inglese di 9 mila anni fa ricostruito in base al DNA del Cheddar man il cui scheletro completo e ben conservato e stato ritrovato in Gran Bretagna. Aveva la pelle scura e gli occhi azzurri in base al DNA.

L’Uomo di Cheddar era un Homo Sapiens, era alto 166 centimetri e quando morì era intorno ai 20 anni. Faceva parte di una popolazione di cacciatori-raccoglitori, era intollerante al lattosio e agli amidi, aveva un sistema immunitario che lo difendeva da molte malattie. Quest'uomo è distante da noi solo 450 generazioni.

Lo spagnolo Uomo di La Braña, analogo a questo (pelle scura e occhi azzurri), era distante da noi solo 350 generazioni (7 mila anni).

Fonte: Nature
kensan logo Licenza Creative Commons 3.0
I miei testi sono sotto la Licenza "Creative Commons 3.0 Italia": se sei interessato a pubblicare i miei articoli leggi le note aggiuntive (Licenza di kensan.it) dove troverai anche le attribuzioni dei diritti per tutte le immagini pubblicate.
Questo sito memorizza sul tuo pc uno o più cookie di tipo tecnico, leggi l'informativa estesa.
Kensan geek site

e-mail
e-mail cifrata