Trasparenza, Glasnost, Transparency

Satispay pagamenti elettronici

Data: 19 gen 2016
ultima modifica: 6 mar 2019

Sito on line dal 2003
Home page
email
Chi sono
Translation
Satispay logoSatispay è un rivoluzionario e universale metodo per i pagamenti elettronici e per i micropagamenti. Si tratta di una app collegata al proprio conto corrente (o carta IBAN come la postepay evolution) dove l'app è in pratica una prepagata ricaricabile automatica. Il sistema non è di tipo Visa/Mastercard, ecc. quindi non ha i costi delle carte di credito che ha paypal.

Le app disponibili sono per Android e Apple.

Quel che è eccezionale sono i costi:

SATISPAY - Privati

Iscrizione al servizio gratuito
Ricarica del budget gratuito
Invia denaro ai tuoi contatti gratuito
Ricevi denaro dai tuoi contatti gratuito
Deposito su C/C gratuito

SATISPAY - Esercenti fisici

Iscrizione al servizio gratuito
Deposito incassi su C/C gratuito
Transazione inferiore a €10,00 gratuito
Transazione superiore a €10,00 €0,20

SATISPAY - Esercenti On-Line

Transazione inferiore a €10,00 0.5%
Transazione superiore a €10,00 0.5% + €0,20

in sostanza sono tutti gratuiti soprattutto per le microtransazioni e cioè sotto i 10 €. Solo per le transazioni fatte tramite negozio e sopra i 10 € si pagano da parte dell'esercente 0.20 € (che ricaricherà sul cliente). Per i negozi on line si paga lo 0.5% e quindi il classico caffè ha un ricarico trascurabile. Quindi è veramente gratis rispetto a paypal che si fa pagare:
1,8% + €0,35 EUR per i grossi negozi e 3,4% + €0,35 EUR per i piccoli shop.
In pratica comprando un oggetto da 10 € pago con paypal come minimo 0.53 euro mentre con Satispay pago 0.20 €.
Acquistando un oggetto da 1000 euro pago con paypal 18.35 € come minimo mentre con Satispay 0.20 €.
Se compro un caffè non pago nulla con Satispay mentre con paypal pago più di 0.35 euro.

PAYPAL - Schema delle tariffe per commercianti

Pagamenti ricevuti per acquisti (al mese) Tariffa per transazione
€0,00 EUR - €2.500,00 EUR 3,4% + €0,35 EUR
€2.500,01 EUR - €10.000,00 EUR 2,7% + €0,35 EUR
€10.000,01 EUR - €100.000,00 EUR 2,2% + €0,35 EUR
> €100.000,00 EUR 1,8% + €0,35 EUR

Come si vede non c'è confronto tra i due servizi, uno è gratis e l'altro è pagato in modo salato. Questi i costi per le carte di credito in generale.

L'utilità di Satispay va oltre alla possibilità di pagare dei beni ad un negozio, infatti si possono scambiare soldi tra persone in modo gratuito. Per esempio si può pagare una cena o dividersi il costo del pranzo tra amici.

I negozi che accettano Satispay sono davvero tanti, anche nei paesini ci sono diversi negozi che accettano Satispay, questa la lista con la mappa di dove si trovano.

Per avere il servizio si può fare tutto on line. È sufficiente avere un IBAN (conto corrente o carta IBAN), un Codice Fiscale, un documento d'identità e un cellulare. Qui le istruzioni su come funziona nel menù a sinistra.

Per il problema sicurezza si può accreditare sulla propria app il limite che si desidera in un modo molto semplice e per avere costantemente un basso importo, per esempio 100 euro. È ben spiegato nella voce "budget settimanale" delle FAQ. In pratica non avremmo mai importo elevati sul nostro cellulare e imposteremo la soglia all'iscrizione del servizio. Se ci rubano il cellulare avremmo solo 100 € o meno che sarà protetto da un PIN di 5 cifre. Possiamo bloccare Satispay e nel caso malaugurato che il ladro sia abile e che ci abbia sottratto un centinaio di euro.




Quando compriamo un caffè o la benzina non ce lo fanno comprare con la carta di carta di credito o con paypal per via del fatto che il guadagno netto del negoziante è pari alle spese della transazione elettronica. Con Satispay questo non avverrà più, inoltre possiamo trasferire soldi tra amici senza pagare commissioni. Molti non capiscono ma i costi di paypal li paga il cliente e non il negoziante il quale lavora per guadagnare: lo fa aumentando i prezzi. Inoltre se il negoziante ritiene che quel tal prodotto non è vendibile con la carta di credito per via del basso margine di guadagno ci scoraggerà dall'usarla. Con Satispay questi problemi sono superati.

Un lungo e dettagliato articolo sul giornale on line ilPost descrive il sistema satispay:
  • Quali documenti servono per creare un account
  • Ci vuole un po’ di tempo per l’attivazione
  • Verifica dell’account
  • Budget e disponibilità
  • Cosa si può pagare con Satispay?
  • Come si paga tra privati
  • Come si paga nei negozi e nei ristoranti
  • I pagamenti nell’area “Servizi”
  • Infine, cosa sono i “cashback”?

Aggiornamento 26 ott 2018: Satispay ha concluso un accordo con la Pubblica amministrazione ed ora PagoPA ha come metodo di pagamento anche satispay con le solite tariffe. La tariffa di 1 euro è a carico del cliente e non della pubblica amministrazione. Questo un articolo che descrive l'accordo. «Il servizio di mobile payment Satispay è entrato a far parte del sistema di pagamento elettronico della Pubblica Amministrazione PagoPA. Ora pagare tasse, multe e servizi via smartphone è semplice, veloce e conveniente.» Il pagamento del bollo auto e moto è disponibile (per tutte le regioni?) e ha un costo di 1 euro a carico del cliente.

Aggiornamento 13 febbraio 2019: Satispay permette di ricaricare il proprio credito telefonico in modo velocissimo e le compagnie telefoniche sono veramente tante: Vodafone, Tim, Wind, Tre, ho. mobile, CoopVoce, Fasweb, Tiscali, Poste Mobile, Lycamobile, 1Mobile. Essendo l'importo presente sul telefonico (budget) fino a un massimo di 300 euro si ha che le misure di sicurezza sono modeste e quindi basta inserire il pin ad avvio dell'App che si può procedere immediatamente con la ricarica.

Come ho detto il budget massimo è di 300 euro ma si può impostare a cifre molto più basse, 50 euro ad esempio oppure 25 oppure zero. Ho notato che su Trustpilot c'è gente che si lamenta per non potersi iscrivere. Le richieste per l'iscizione sono semplici: Carta di identità, conto corrente, SIM e smartphone. Penso sia obbligatorio che quello che viene richiesto sia intestato tutto alla medesima persona, non si può avere la C.I. intestata a Caio e il conto corrente intestato a Sempronio. Serve anche una email. Per gli stranieri o per chi non ha una residenza non so come funzioni la procedura.

Aggiornamento 6 marzo 2019: La mia esperienza nel pagare i negozi fisici è buona. Occorre che il GPS sia funzionante e che abbia individuato la nostra posizione. In questo caso compare la lista dei negozi più vicini alla nostra posizione, si sceglie tale shop e quindi si può pagare il negoziante digitando la cifra. Il pagamento è immediato. Alcune difficoltà che ho incontrato sono state relative al GPS e alla connessione Internet nel negozio. Il cellulare deve essere sempre acceso, se viene acceso pochi minuti prima di entrare nello shop fisico è probabile non sia individuata la nostra posizione e attualmente non è possibile individuare il negozio manualmente.

In un negozio il mio operatore telefonico non aveva campo e ho dovuto uscire dalla porta d'ingresso perché la connessione fosse possibile e con questa attivare il pagamento. Il negoziante mi ha confermato che è un problema di operatore e dello stabile del negozio. Complessivamente mi sto trovando bene e i negozianti sono soddisfatti della novità.



Non dimenticatevi di mettere la vostra opinione: scrivete il commento, premete "Inserisci" e il commento è immediatamente pubblicato nell'area qui sotto color marroncino: grazie!






Altri testi sullo stesso argomento li trovate elencati di seguito sotto l'argomento Economia

Diaspora* button
-
Facebook button
0
Twitter button
-
Google+ button
0
LinkedIn button
0
TzeTze button
voti: 0
Data: 19 gen 2016
modifica: 13 feb 2019
ultima modifica: 6 mar 2019
Letture di questo articolo: 1992
argomento: Economia, articoli: Il Dollaro, L'oro di carta (dollaro e petrolio), La maturità dell'Italia (rating del debito pubblico), Default di Cipro, Previsioni sul PIL italiano, Calcolo di IMU e TASI, Evasione del canone RAI








Firefox: Riprenditi il web




Statistiche Europee d'uso dei browser 16/06/2019 :
Chrome...64%
Firefox..14%
Safari...7%
Edge.....6%

Fonte: StatCounter

Borsa valori della moneta Bitcoin (16/06/2019):

prezzo di 1 bitcoin:
BTC 8202.41 €
LTC 120.9 €
IOTA 0.4 €


Fonte: coinmarketcap.com

Chart from bitcoincharts.com

Chart bitcon in Euro (Kraken) da BitcoinCharts


Sostieni Wikileaks!
Se hai qualche bitcoin fai una donazione a wikileaks all'indirizzo:
1HB5XMLmzFVj8ALj6 mfBsbifRoD4miY36v

Queste sono le donazioni fatte fin'ora: 4043 bitcoin.




L'intero sito kensan.it ha avuto questi Share:

facebook: 17
twitter: -
google+: 0
linkedIn: 0




IL TUO 5 PER MILLE PER GLI OSPEDALI DI EMERGENCY codice fiscale:
971 471 101 55




Uomo di Cheddar di 9'000 anni fa

Inglese di 9 mila anni fa ricostruito in base al DNA del Cheddar man il cui scheletro completo e ben conservato e stato ritrovato in Gran Bretagna. Aveva la pelle scura e gli occhi azzurri in base al DNA.

L’Uomo di Cheddar era un Homo Sapiens, era alto 166 centimetri e quando morì era intorno ai 20 anni. Faceva parte di una popolazione di cacciatori-raccoglitori, era intollerante al lattosio e agli amidi, aveva un sistema immunitario che lo difendeva da molte malattie. Quest'uomo è distante da noi solo 450 generazioni.

Lo spagnolo Uomo di La Braña, analogo a questo (pelle scura e occhi azzurri), era distante da noi solo 350 generazioni (7 mila anni).

Fonte: Nature
kensan logo Licenza Creative Commons 3.0
I miei testi sono sotto la Licenza "Creative Commons 3.0 Italia": se sei interessato a pubblicare i miei articoli leggi le note aggiuntive (Licenza di kensan.it) dove troverai anche le attribuzioni dei diritti per tutte le immagini pubblicate.
Questo sito memorizza sul tuo pc uno o più cookie di tipo tecnico, leggi l'informativa estesa.
Kensan geek site

e-mail
e-mail cifrata