Trasparenza, Glasnost, Transparency

Latte di una volta

Data: 28 dic 2005


Sito on line dal 2003
Home page
email
Chi sono
Translation
𝒟a bambino ho sempre bevuto il latte contadino di montagna. Un tempo esisteva il caseificio dove i contadini del paese portavano il latte e il casaro ne faceva formaggio e burro, la classica cooperativa.

Il cliente ovvero la gente del paese andava a comprare direttamente burro, latte fresco e formaggio nostrano e grana direttamente al caseificio. Il latte era crudo cioè non era trattato, non era pastorizzato e non era bollito.

Agli inizi degli anni '80 hanno chiuso il caseificio, forse perché non più competitivo, i contadini hanno dovuto portare il latte a un altro consorzio (in realtà lo consegnavano al camion che veniva a ritirarlo).

Gli allevatori erano vincolati dal diritto di esclusiva, non potevano venderlo a terzi.

Una vacca bruna alpina fa circa 20 litri di latte al giorno, venticinque se è molto produttiva. Per chi aveva 2-3 vacche, smerciare latte sottobanco diventava un problema perché il consorzio se ne sarebbe accorto subito e poi quelli che sanno apprezzare il latte genuino sono pochi, molti trovano il latte fresco di mucca molto forte.

Un tempo si usava il termine "latte fresco" per indicare il latte crudo, quello che esce dalle mammelle delle vacche da latte, adesso con latte fresco si intende quello che esce dal tetrapak, la scatola di cartone.

Ma torniamo ai ricordi di infanzia: il latte mia mamma lo bolliva ma più per precauzione. In realtà se riesci a digerirlo così com'è (non tutti ci riescono) non occorre e si mantengono inalterate tutte le proprietà nutritive.

La bollitura la facevamo solo appena prima dell'uso, quindi se compravamo (come solitamente facevamo) il latte la sera, al mattino quando lo tiravamo fuori dal frigo c'era già un dito di panna da scremare! io e mia sorella facevamo a gara a chi se la pigliava prima.

Dopo che hanno chiuso il caseificio sociale, prima di bere di nuovo latte crudo ho dovuto aspettare dieci anni: eravamo a naja, campo marciante con gli alpini al confine tra veneto e austria, nel cadore. Un vecchio malgaro che ci ospitò nella stalla (la metà pulita) per la notte, si commosse a vedere noi giovani alpini.

Parlava pochissimo italiano, era praticamente un tirolese. Tra l'altro gli italiani che accettano di fare i malgari sono ormai pochissimi. Venne da noi con una bottiglia di latte appena munto e ci offrì di versarlo nei "gavetti" come li chiamò lui.

Fummo solo in tre ad accettare l'invito. Gli altri, un branco di cittadini pecoroni e viziati lo guardarono con orrore misto a pietà: evidentemente erano più interessati alle sue giovani nipoti... Non li biasimo, ma il latte crudo non ha eguali.

𝒜ℬ𝒞𝒟ℰℱ𝒢ℋℐ𝒥𝒦ℒℳ𝒩𝒪𝒫𝒬ℛ𝒮𝒯𝒰𝒱𝒲𝒳𝒴𝒵

Non dimenticatevi di mettere la vostra opinione: scrivete il commento, premete "Inserisci" e il commento è immediatamente pubblicato: grazie!




lepre veloce



Altri testi sullo stesso argomento li trovate elencati di seguito sotto l'argomento Alimenti

Diaspora* button
-
Facebook button
0
Twitter button
-
Google+ button
0
LinkedIn button
0
TzeTze button
voti: 0
Data: 28 dic 2005
Letture di questo articolo: 2105
argomento: Alimenti, articoli: Il cioccolato Mascao (bio ed equo e solidale), Siamo diventati Grandi, Il Buon cibo, Salviamo le sementi contadine, Il lato oscuro del biodiesel, Cibo a kilometri zero, Cibo fatto solo di Mais


obiezione respinta logo
Segnalazioni rivolte al mondo femminile ma non solo, delle farmacie, degli ospedali e dei consultori che non rispettano la legge e che non offrono la pillola anticoncezionale, che non fanno IVG, che non danno la RU486, che trattano malissimo la paziente, che non danno la pillola dei 5 giorni dopo magari con la scusa che l'hanno finita. Ma anche le segnalazioni positive di buona sanità, di competenza e attenzione.
Mappa delle segnalazioni.



Firefox: Riprenditi il web




Statistiche Europee d'uso dei browser 19/10/2017 :
Chrome...56%
Firefox..18%
IE.......8%
Safari...7%

Fonte: StatCounter

Borsa valori della moneta Bitcoin (19/10/2017):

prezzo di 1 bitcoin:
4582.74 €
LTC
DRK


Fonte: Bitcoincharts.com

Sostieni Wikileaks!
Se hai qualche bitcoin fai una donazione a wikileaks all'indirizzo:
1HB5XMLmzFVj8ALj6 mfBsbifRoD4miY36v

Queste sono le donazioni fatte fin'ora: 4025 bitcoin.




L'intero sito kensan.it ha avuto questi Share:

facebook: 6684
twitter: -
google+: 0
linkedIn: 0




IL TUO 5 PER MILLE PER GLI OSPEDALI DI EMERGENCY codice fiscale:
971 471 101 55







Ciao Anonimo, commenta questo articolo!

NON ci sono ancora COMMENTI per questo articolo :

commenti abilitati per gli anonimi
Commenti sperimentali
by kensan & Mp
Pubblicità
kensan logo Licenza Creative Commons 3.0
I miei testi sono sotto la Licenza "Creative Commons 3.0 Italia": se sei interessato a pubblicare i miei articoli leggi le note aggiuntive (Licenza di kensan.it) dove troverai anche le attribuzioni dei diritti per tutte le immagini pubblicate.
Questo sito memorizza sul tuo pc uno o più cookie di tipo tecnico, leggi l'informativa estesa.
Kensan geek site

e-mail
e-mail cifrata