Trasparenza, Glasnost, Transparency

Test del DNA

Data: 27 gen 2018


Sito on line dal 2003
Home page
email
Chi sono
Translation
Test del DNA per scoprire le proprie origini.

Il test del DNA permette con certi margini di errore e di approssimazione di scoprire le proprie origini andando a ritroso con i propri progenitori fino a migliaia di anni fa scoprendo antenati inimmaginabili fino all'uomo di neandertal che ha lasciato cospicui geni dentro di noi (circa il 1%-4%).

Il test è molto affidabile in quanto compagnie diverse approdano a risultati molto simili. Queste aziende non chiedono nessuna informazione su di noi ma vogliono solo il campione di saliva da analizzare.

In pratica il test del DNA si basa sull'analisi di una certa quantità di saliva e il costo del test è alla portata di tutti, inoltre diventa sempre più economica man mano che passa il tempo.

Siamo come la ragazza che vedete qui a fianco che è costellata di mille colori in un mosaico che nessuno può prevedere.

Alcuni video sponsorizzati da Momondo mostrano il test per un Italiano molto famoso su YouTube come HumanSafari al secolo Nicolò Balini e un altro video di un simpaticissimo cubano che tiene alle proprie origini come un leghista ritiene di essere padano DOC 100%.

Il cubano ritiene di essere Cubano 100% e ritiene di non avere alcun gene degli abitanti di Santo Domingo. Spera di non avere geni domenicani, argentini o francesi.

Il test ha misurato che ha la quantità di geni delle seguenti nazioni:

  1. Spagna/Portogallo 22%
  2. Nativo americano 17%
  3. Africa sudorientale 16%
  4. Italia/Grecia 12%
  5. Nigeria 8%
  6. Gran Bretagna 8%
  7. Senegal 3%
  8. Costa d'avorio/Ghana 3%
  9. Benin/Togo 2%
  10. Mali 2%
  11. Europa dell'Est 2%
  12. Medio Oriente 2%
  13. Camerun/Congo 1%
  14. Scandinavia 1%
  15. Melanesia 1%
  16. ecc.

Video su YouTube di Carlos, il ragazzo cubano mentre fa il test del DNA.

Video su YouTube di HumanSafari, lo youtuber da 600 mila iscritti mentre legge il test del DNA

Video su YouTube di Roxy, la youtuber da 700 mila iscritti mentre legge il test del DNA




Video su YouTube di MatchaLatte, la youtuber da 110 mila iscritti mentre legge il test del DNA

Video su YouTube di Makeup Delight, la youtuber da 240 mila iscritti mentre legge il test del DNA

Video su YouTube di una 100% europea, cosa molto rara, mentre legge il test del DNA

Questi test genetici hanno la particolarità che diventano sempre più precisi mano a mano che il loro numero cresce e che i dati si accumulano. Mi pare di avere capito che per definire la provenienza di un certo gene presente nel nostro DNA ci si basi sul fatto che quel gene è presente principalmente nella gente di una certa zona del mondo per cui più numerosa è la mappatura e più è definita la regione del mondo caratterizzata da quello specifico gene o da quella specifica combinazione di geni.

Questa una dettagliata comparazione tra le varie aziende che offrono il Test del DNA. Si tenga presente che l'argomento è molto complesso.

Un genetista, professor Guido Barbujani, ha affermato sul FQ.it che:
Domanda: Nel suo libro “L’invenzione delle razze” scrive il genetista che ognuno di noi ha un parente in comune con qualsiasi altra persona sulla Terra.

Risposta: Sì, è uno studio che hanno fatto degli americani. Stavano cercando di ricostruire le genealogie umane sulla base del dna e sono arrivati a capire che se torniamo indietro di 3mila anni circa mediamente troviamo un parente in comune con chiunque sulla Terra.
Sempre il professore afferma una interessante ricerca. Grazie agli studi genetici fatti sulle ossa fossili preistoriche, oggi sappiamo che gli europei fino a 7mila anni fa non avevano affatto la pelle bianca. Avevano la pelle scura e gli occhi azzurri. E la pelle chiara è arrivata con due ondate migratorie: una dal Medio Oriente e una dal nord della Russia. Insomma, niente migrazione, niente pelle bianca in Europa.




Non dimenticatevi di mettere la vostra opinione: scrivete il commento, premete "Inserisci" e il commento è immediatamente pubblicato: grazie!






Altri testi sullo stesso argomento li trovate elencati di seguito sotto l'argomento Mondo

Diaspora* button
-
Facebook button
0
Twitter button
-
Google+ button
0
LinkedIn button
0
TzeTze button
voti: 0
Data: 27 gen 2018
Letture di questo articolo: 120
argomento: Mondo, articoli: Vogliono chiudere Al Jazeera, Edward Snowden: Dichiarazione, Genocidio palestinese








Firefox: Riprenditi il web




Statistiche Europee d'uso dei browser 23/02/2018 :
Chrome...58%
Firefox..16%
IE.......7%
Safari...7%

Fonte: StatCounter

Borsa valori della moneta Bitcoin (22/02/2018):

prezzo di 1 bitcoin:
BTC 8171.83 €
LTC 159.22 €
IOTA 1.31 €


Fonte: coinmarketcap.com

Sostieni Wikileaks!
Se hai qualche bitcoin fai una donazione a wikileaks all'indirizzo:
1HB5XMLmzFVj8ALj6 mfBsbifRoD4miY36v

Queste sono le donazioni fatte fin'ora: 4042 bitcoin.




L'intero sito kensan.it ha avuto questi Share:

facebook: 7582
twitter: -
google+: 0
linkedIn: 0




IL TUO 5 PER MILLE PER GLI OSPEDALI DI EMERGENCY codice fiscale:
971 471 101 55




Uomo di Cheddar di 9'000 anni fa

Inglese di 9 mila anni fa ricostruito in base al DNA del Cheddar man il cui scheletro completo e ben conservato e stato ritrovato in Gran Bretagna. Aveva la pelle scura e gli occhi azzurri in base al DNA.

L’Uomo di Cheddar era un Homo Sapiens, era alto 166 centimetri e quando morì era intorno ai 20 anni. Faceva parte di una popolazione di cacciatori-raccoglitori, era intollerante al lattosio e agli amidi, aveva un sistema immunitario che lo difendeva da molte malattie. Quest'uomo è distante da noi solo 450 generazioni.

Lo spagnolo Uomo di La Braña, analogo a questo (pelle scura e occhi azzurri), era distante da noi solo 350 generazioni (7 mila anni).

Fonte: Nature
kensan logo Licenza Creative Commons 3.0
I miei testi sono sotto la Licenza "Creative Commons 3.0 Italia": se sei interessato a pubblicare i miei articoli leggi le note aggiuntive (Licenza di kensan.it) dove troverai anche le attribuzioni dei diritti per tutte le immagini pubblicate.
Questo sito memorizza sul tuo pc uno o più cookie di tipo tecnico, leggi l'informativa estesa.
Kensan geek site

e-mail
e-mail cifrata