Trasparenza, Glasnost, Transparency

Bannato da Google

Data: 23 giu 2007


Sito on line dal 2003
Home page
email
Chi sono
Translation
𝒢oogle ha bannato kensan.it per motivi a me ignoti, i sospetti si aggirano intorno alle poche informazioni che il motore di ricerca rilascia. Si noti che in caso di ban, che significa essere oscurati e quindi non essere più visti da chi usa Google, non viene fornita nessuna informazione sui motivi dell'oscuramento. Esistono delle linee guida per essere dei buoni e bravi webmaster che il motore di ricerca fornisce ma oltre a questo non viene data altra informazione in caso di banning.

La data esatta dell'oscuramento è il 14 febbraio 2007, le visite a questo sito sono crollate dal migliaio al centinaio e la fine dell'oscuramento è più incerta ma data tra maggio e giugno 2007.

Uno strumento utilissimo per conoscere come Google vede kensan.it è la diagnostica del mio sito: è un servizio gratuito di Google che riporta molti dati elaborati dallo spider del motore di ricerca. La diagnostica riporta a giugno questa interessante tabellina:

Statistiche scansione

Queste statistiche forniscono informazioni sulla distribuzione delle pagine che abbiamo scansionato per il nostro indice google.com. La distribuzione del PageRank mostra tutte le pagine del tuo sito di cui è stata eseguita la scansione, non solo la home page.

Le tue pagine su Google

La tua pagina con il PageRank più elevato
mag http://www.kensan.it/
apr http://www.kensan.it/
mar http://chulas.kensan.it/
Risulta che a marzo 2007 la pagina con il page rank più elevato è un dominio di terzo livello appartenente al dominio kensan.it. kensan ha un page rank di circa 5, quindi questo chulas.kensan.it ha superato il rank della home page.



La parola "chulas" non è a me nota ma suppongo che abbia un significato sessuale, inoltre io ho pagato al mio ISP (Internet Service Provider, chi mi da l'hosting) solo due domini: www.kensan.it e un dominio di terzo livello asseganto da anni a english.kensan.it.

Affermo con certezza che chulas.kensan.it non esiste ne è mai esistito e comunque non appartiene al dominio di secondo livello kensan.it.

Concludo questa protesta dicendo che Google ha mischiato il mio sito con un altro sito di carattere pornografico e non posseduto da me.

Chulas è probabilmente un sito porno perché la diagnostica offerta da Google riportava nel mese precedente l'oscuramento una serie di dati da me sottovalutati. Ovvero affermava che le parole maggiormente presenti nel mio sito e nei domini di terzo livello a me appartenenti erano termini sessuali in inglese.

A maggio ho chiesto a Google di essere di nuovo inserito nel loro indice e attualmente (giugno) la diagnostica del motore di ricerca afferma che il mio sito non è più bannato. Naturalmente non ho fatto nulla per meritarmi il reinserimento, ho solo abbandonato kensan.it a se stesso smettendo di aggiornarlo e magicamente Google ha deciso di reinserirmi nel loro indice.

Attualmente le parole più presenti su kensan.it sono quelle corrette e i termini pornografici sono spariti ma non so fino a quando e soprattutto non so se Google ha corretto il baco nel *loro* software che mischia due siti indipendenti tra di loro.

Per fortuna gli altri motori di ricerca non hanno gli stessi problemi e i termini pornografici erano per loro introvabili su kensan.it, però la maggior parte dei visitatori arriva su questo sito tramite Google e quindi si dipende dal motorone bacato.



Non dimenticatevi di mettere la vostra opinione: scrivete il commento, premete "Inserisci" e il commento è immediatamente pubblicato: grazie!






Altri testi sullo stesso argomento li trovate elencati di seguito sotto l'argomento Kensan

Diaspora* button
-
Facebook button
0
Twitter button
-
Google+ button
0
LinkedIn button
0
TzeTze button
voti: 0
Data: 23 giu 2007
Letture di questo articolo: 2486
argomento: Kensan, articoli: Visitatori di kensan.it, Gestione dei contenuti di kensan.it (CMS), Alcuni diritti riservati di www.kensan.it , Il mio primo sito, Defacement kensan.it, Chi sono, Kensan.it è on-line








Firefox: Riprenditi il web




Statistiche Europee d'uso dei browser 20/06/2018 :
Chrome...59%
Firefox..17%
IE.......8%
Safari...6%

Fonte: StatCounter

Borsa valori della moneta Bitcoin (19/06/2018):

prezzo di 1 bitcoin:
BTC 5837.23 €
LTC 85.24 €
IOTA 1.01 €


Fonte: coinmarketcap.com

Sostieni Wikileaks!
Se hai qualche bitcoin fai una donazione a wikileaks all'indirizzo:
1HB5XMLmzFVj8ALj6 mfBsbifRoD4miY36v

Queste sono le donazioni fatte fin'ora: 4043 bitcoin.




L'intero sito kensan.it ha avuto questi Share:

facebook: 8568
twitter: -
google+: 0
linkedIn: 0




IL TUO 5 PER MILLE PER GLI OSPEDALI DI EMERGENCY codice fiscale:
971 471 101 55




Uomo di Cheddar di 9'000 anni fa

Inglese di 9 mila anni fa ricostruito in base al DNA del Cheddar man il cui scheletro completo e ben conservato e stato ritrovato in Gran Bretagna. Aveva la pelle scura e gli occhi azzurri in base al DNA.

L’Uomo di Cheddar era un Homo Sapiens, era alto 166 centimetri e quando morì era intorno ai 20 anni. Faceva parte di una popolazione di cacciatori-raccoglitori, era intollerante al lattosio e agli amidi, aveva un sistema immunitario che lo difendeva da molte malattie. Quest'uomo è distante da noi solo 450 generazioni.

Lo spagnolo Uomo di La Braña, analogo a questo (pelle scura e occhi azzurri), era distante da noi solo 350 generazioni (7 mila anni).

Fonte: Nature


ESC 2018 logo

L'Eurovision Song Contest 2018 inizia il 8 e prosegue il 10 con la finale il 12 maggio. In tempo reale questa è la classifica dei 43 brani secondo le Views di YouTube.
kensan logo Licenza Creative Commons 3.0
I miei testi sono sotto la Licenza "Creative Commons 3.0 Italia": se sei interessato a pubblicare i miei articoli leggi le note aggiuntive (Licenza di kensan.it) dove troverai anche le attribuzioni dei diritti per tutte le immagini pubblicate.
Questo sito memorizza sul tuo pc uno o più cookie di tipo tecnico, leggi l'informativa estesa.
Kensan geek site

e-mail
e-mail cifrata