Trasparenza, Glasnost, Transparency

Bitcoin

Data: 7 ago 2016
ultima modifica: 9 nov 2017

Sito on line dal 2003
Home page
email
Chi sono
Translation
𝒫er capire cosa sono i bitcoin si possono trovare tantissime fonti e risorse sul web. Alcune consigliate sono:
uno dei siti di riferimento: http://bitcoin.org  
la traduzione italiana del libro "Mastering Bitcoin": https://gallisiardi.github.io/bitcoinbook-italian-translation/
l'eccellente libro di gallisardi: https://gallisiardi.github.io/bitcoinpertutti/Bitcoin_per_tutti.pdf
l'ottima sezione guide (in italiano) del forum: https://bitcointalk.org/index.php?board=153.0
una lista di siti/risorse relativi ai bitcoin mantenuta dalla comunita' italiana: http://j.mp/sitib

Purtroppo gli organi di informazione tradizionali conoscono ancora poco l'argomento bitcoin, quindi e' facile imbattersi in informazioni errate o confuse,
verificate sempre che quanto trovate scritto in giro corrisponda a verita', magari aprendo una discussione sul forum per confrontare vari pareri e contributi.

Per ricevere, spendere, conservare e gestire i tuoi bitcoin ti serve un "wallet" , un programma* per pc/smartphone che tradotto letteralmente significa portafoglio.
Più precisamente un wallet è un portachiavi, esso contiene le "chiavi private" (password numeriche) che ti permettono di "spendere" i tuoi bitcoin
(cioè spostarli da un indirizzo ad un altro nella "blockchain", il grande registro pubblico che contiene tutte le transazioni di bitcoin).
Puoi pensare a un wallet come a un generatore e gestore di password casuali molto particolari.
Il wallet più famoso e' "Bitcoin Core"; e' però sconsigliato iniziare a maneggiare i Bitcoin utilizzando Bitcoin Core in quanto molto esoso di risorse, lentissimo (giorni!) nell'eseguire
la prima "sincronizzazione" (scaricamento e verifica di tutte le transazioni della blockchain) e non semplice da configurare; sono purtroppo frequenti i post di nuovi utenti
che si trovano in difficolta' per aver scelto Bitcoin Core come primo wallet.
Uno dei wallet piu' elementari, leggeri ed intuitivi e quindi adatto per i primi approcci e' electrum: https://electrum.org/ , uno di quelli elencati qui: https://bitcoin.org/it/scegli-il-tuo-portafoglio.
(*Esistono anche 3 altri tipi di wallet: hardware wallet https://bitcointalk.org/index.php?topic=1630163.0 ; paper wallet https://bitcointalk.org/index.php?topic=344064.0 e wallet online,
in questo thread alcuni approfondimenti sui wallet: https://bitcointalk.org/index.php?topic=2892137.0)

Quando esegui una transazione, ossia invii o ricevi dei bitcoin, la rete impiega un certo tempo per "confermare" questa operazione.
Tale tempo puo' variare da pochi minuti a diversi giorni. Il tempo di conferma dipende fondamentalmente da due fattori: da quanto la rete e' intasata
e dall'importo della "fee" (commissione) per la transazione. Per questo motivo, e' importante imparare ad usare le fee in modo corretto
(le commissioni vanno decise dall'utente, non sono automatiche, e costituiscono l'incentivo affinchè la rete confermi più rapidamente le transazioni),
per evitare di avere transazioni che rimangono "sospese" per giorni a causa di una fee insufficiente.

Puo' capitare che la rete bitcoin sia intasata per lunghi periodi di tempo, come e' successo per diversi mesi a fine 2017,
durante questi periodi e' particolarmente importante  valutare attentamente la fee da usare, utilizzando le funzioni del wallet electrum per scegliere la fee adeguata,
inoltre puoi usare http://bitcoinfees.21.co/  per aiutarti a decidere una fee adeguata (e non usare mai fee a zero).
Se sfortunatamente ti trovi "impantanato" in una transazione che non viene eseguita dopo lungo tempo, prova a leggere questo
thread: https://bitcointalk.org/index.php?topic=1515457.0

A partire dalla seconda meta' del 2017, per diversita' di vedute sulla strategia per lo sviluppo di Bitcoin,
si sono verificate delle "scissioni" dalla blockchain principale (tecnicamente fork). Questo ha portato alla
creazione di alcune cryptovalute derivate dalla blockchain storica ed anche una notevole confusione.
Non e' questa la sede per approfondire l'argomento fork, ma solo per segnalare che quando si intende acquistare
o vendere Bitcoin su un exchange, questo viene indicato col nome in codice (ticker) storico BTC,
oppure XBT per chi segue lo standard ISO currency code.
Tutte le altre criptovalute forkate hanno codici diversi (ad esempio Bitcoin Cash = BCH, Bitcoin Diamond = BCD ecc.)
In particolare e' molto importante non confondere gli indirizzi di due monete diverse quando si effettua una transazione,
ad esempio versare Bitcoin (BTC) su un indirizzo Bitcoin Cash (BCH). Il wallet utilizzato potrebbe non intercettare un errore di questo tipo
poiché il formato di alcuni gruppi di indirizzi è comune ad entrambe le monete, perciò in questo scenario sarebbe altamente probabile perdere i propri soldi.




Ricordati che con bitcoin puoi essere la banca di te stesso, e quindi impara a conservare i tuoi fondi mediante wallet che controlli direttamente tu.
Tu controlli i tuoi bitcoin solo se sei l'unico possessore delle chiavi private che permettono di spendere quei bitcoin ("your keys, your bitcoin, not your keys, not your bitcoin").  
Essere la banca di te stesso deve quindi anche farti maturare la consapevolezza di come "custodire" al meglio i tuoi bitcoin mediante il backup offline e il criptaggio delle chiavi private ad essi collegate,
minimizzando così il rischio di perderli o di farteli rubare: https://bitcoin.org/it/proteggi-il-portafoglio. Considera che fino a quando non avrai una buona
confidenza con questa tecnologia, non dovresti investirci piu' di quanto sei disposto a perdere.

Non firmare digitalmente cose ignote. la firma digitale e' l'equivalente di una firma nella vita reale, e come nella vita reale se qualcuno ti chiede di firmare qualcosa lo
fai solo se sei ben consapevole di cosa stai firmando, allo stesso modo, anzi con ancora maggior attenzione devi comportarti nel mondo bitcoin, dove quando una
transazione e' fatta NON SI TORNA INDIETRO. Se qualcuno ti sottopone un file, un testo, una stringa esadecimale, insomma una qualsiasi forma di documento
e ti chiede di firmarlo digitalmente (usando la funzione firma del tuo software di wallet), FIRMALO SOLO SE sai ESATTAMENTE cosa stai firmando,
ne sei consapevole, e hai la VOLONTA' di farlo.

Per comprare/vendere bitcoin ci sono gli "exchange" (siti internet su cui si scambiano euro con bitcoin e viceversa), alcuni degni di nota sono:
http://bitstamp.net (buoni volumi, tratta in USD), http://kraken.com (minori volumi tratta anche in EUR) ,
http://therocktrading.com (piccoli volumi tratta in EUR; i gestori frequentano abitualmente il forum italiano)  e tantissimi altri.
Ricordati di tenere i tuoi soldi/bitcoin il minor tempo possibile su un exchange, e' gia' capitato diverse volte che uno di questi
exchange chiuda all'improvviso, senza rifondere agli utenti i fondi che avevano in deposito.
Se hai fretta e/o non vuoi fare un bonifico verso un exchange (anche se sono dei semplici SEPA)
puoi usare http://localbitcoins.com che ti permette di contattare altri privati in Italia e nel mondo e concordare svariati modi di pagamento,
oppure usare un ATM se vivi vicino a un posto dove ce n'e' uno attivo, qui trovi una lista: https://bitcointalk.org/index.php?topic=1253593.0
oppure puoi trattare con i venditori privati in questa sezione del forum: https://bitcointalk.org/index.php?board=46.0
possibilmente con i piu' accreditati (controlla il trust del venditore nel profilo sul forum) per evitare truffe.

Se vuoi usare i tuoi bitcoin per acquistare e/o vendere beni e servizi, puoi consultare questo interessante servizio: http://www.quibitcoin.it/
Su https://giftoff.com/ puoi convertire bitcoin in buoni amazon, e quindi aprirti la possibilita' di acquistare praticamente di tutto
(dettagli: https://bitcointalk.org/index.php?topic=1606052.0 )
Con https://www.bitrefill.com/ puoi eseguire ricariche telefoniche (dettagli: https://bitcointalk.org/index.php?topic=1574418.0)

Se pensi di contribuire a generare bitcoin (in gergo "minare i bitcoin"), considera bene che con i prezzi della corrente in italia piu' il prezzo delle apparecchiature necessarie,
probabilmente ti conviene acquistarli. Se pero' lo vuoi fare lo stesso (per approfondimento, curiosita'  o qualsiasi altro motivo),
allora troverai informazioni qui: https://bitcointalk.org/index.php?board=115.0

Nel mondo bitcoin troverai un sacco di gente entusiasta e pronta ad aiutarti, ma purtroppo troverai anche tanta gente disonesta e truffatori (in gergo: "scammer").
Muoviti sempre con circospezione, chiedi se hai dei dubbi,  usa dei meccanismi come l'"escrow" per proteggerti,
ossia un terzo di tua fiducia che ti fa da garante: https://bitcointalk.org/index.php?topic=1055575.0  
Consulta anche la sezione scammer del forum: https://bitcointalk.org/index.php?board=162.0 , questo database di siti/servizi truffa: http://www.badbitcoin.org/ ,
questo sito di scam su criptovalute: http://truffacoin.com

Ovviamente queste sono solo alcune informazioni per iniziare, poi scoprirai che il forum e' una miniera di approfondimenti utili e interessanti  riguardanti bitcoin e le "criptomonete"  
(le monete matematiche che si generano cioè con algoritmi matematici legati all'ambito della crittografia; il bitcoin è una delle tante criptomonete, la prima e quindi la più famosa);
troverai utilissimo il bottone search oppure la ricerca avanzata: https://bitcointalk.org/index.php?action=search;advanced;search=

E non dimenticarti di dare anche un'occhiata alle regole di utilizzo del forum: https://bitcointalk.org/index.php?topic=168829.0 Wink

Benvenuto !

(short url: http://x.co/bitcoinit)

La versione originale di questa guida è sul forum BitcoinTalk.



Non dimenticatevi di mettere la vostra opinione: scrivete il commento, premete "Inserisci" e il commento è immediatamente pubblicato: grazie!




Questo articolo è stato commentato 2 volte.

Ultimo commento inserito da kensan domenica 22 gennaio con il titolo: x finalmente.

Commento:

Ti consiglio di iscriverti al forum bitcointalk che è uno dei primi link dell'articolo. Troverai me e molte altre persone molto esperte che ti potranno dare le giuste informazioni. In particolare troverai GBianchi che ha fatto la guida che io ho solo copiato. In generale non entrare nel mondo dei bitcoin senza una adeguata conoscenza e comunque non investire più denaro di quello che si è disposti a perdere.

Be your own bank.



Altri testi sullo stesso argomento li trovate elencati di seguito sotto l'argomento Bitcoin

Diaspora* button
-
Facebook button
0
Twitter button
-
Google+ button
0
LinkedIn button
0
TzeTze button
voti: 0
G. Bianchi

Data: 7 ago 2016
modifica: 9 nov 2017
Letture di questo articolo: 4106
argomento: Bitcoin, articoli: Primo acquisto in bitcoin, Rimesse, Donazioni con bitcoin, Negozi on line che accettano Bitcoin, Zeronet, Comperare bitcoin, Recupero di QR code








Firefox: Riprenditi il web




Statistiche Europee d'uso dei browser 21/11/2018 :
Chrome...68%
Firefox..12%
Safari...6%
IE.......5%

Fonte: StatCounter

Borsa valori della moneta Bitcoin (21/11/2018):

prezzo di 1 bitcoin:
BTC 3982.04 €
LTC 29.62 €
IOTA 0.28 €


Fonte: coinmarketcap.com

Sostieni Wikileaks!
Se hai qualche bitcoin fai una donazione a wikileaks all'indirizzo:
1HB5XMLmzFVj8ALj6 mfBsbifRoD4miY36v

Queste sono le donazioni fatte fin'ora: 4043 bitcoin.




L'intero sito kensan.it ha avuto questi Share:

facebook: 8654
twitter: -
google+: 0
linkedIn: 0




IL TUO 5 PER MILLE PER GLI OSPEDALI DI EMERGENCY codice fiscale:
971 471 101 55




Uomo di Cheddar di 9'000 anni fa

Inglese di 9 mila anni fa ricostruito in base al DNA del Cheddar man il cui scheletro completo e ben conservato e stato ritrovato in Gran Bretagna. Aveva la pelle scura e gli occhi azzurri in base al DNA.

L’Uomo di Cheddar era un Homo Sapiens, era alto 166 centimetri e quando morì era intorno ai 20 anni. Faceva parte di una popolazione di cacciatori-raccoglitori, era intollerante al lattosio e agli amidi, aveva un sistema immunitario che lo difendeva da molte malattie. Quest'uomo è distante da noi solo 450 generazioni.

Lo spagnolo Uomo di La Braña, analogo a questo (pelle scura e occhi azzurri), era distante da noi solo 350 generazioni (7 mila anni).

Fonte: Nature
kensan logo Licenza Creative Commons 3.0
I miei testi sono sotto la Licenza "Creative Commons 3.0 Italia": se sei interessato a pubblicare i miei articoli leggi le note aggiuntive (Licenza di kensan.it) dove troverai anche le attribuzioni dei diritti per tutte le immagini pubblicate.
Questo sito memorizza sul tuo pc uno o più cookie di tipo tecnico, leggi l'informativa estesa.
Kensan geek site

e-mail
e-mail cifrata