Trasparenza, Glasnost, Transparency

Pandemia

Data: 28 mar 2005
ultima modifica: 1 ott 2005

Sito on line dal 2003
Home page
email
Chi sono
Translation
ℐl virus dei polli chiamato H5N1 è una influenza spesso mortale per i polli, la percentuale è del 90% di decessi. La pandemia si ha quando all'interno di un essere umano oppure di una specie che fa da ponte come i maiali, si ha l'incrocio tra virus quali l'H5N1 e il virus umano influenzale.

Studi recenti sulla pandemia spagnola hanno rivelato che il virus aviario è semplicemente mutato e che ad un certo punto è stato in grado di diffondersi da umano ad umano.

Per l'attuale influenza aviaria si pensa che questa ricombinazione di DNA dei due ceppi virali possa avere successo, in tal caso si ha la mortalità dell'H5N1 e la capacità di diffondersi dell'influenza. Per questo si teme per una prossima pandemia.

Il ceppo H1N1 ha causato la Spagnola del 1918 che provocò dai 20 ai 50 milioni di morti, a seconda delle fonti. Si è trattato di una pandemia che secondo alcuni esperti ha colpito duro per il denutrimento della popolazione mondiale appena uscita dalla guerra.

Segue una tabella riassuntiva delle ultime pandemie.

Anno Nome
Ceppo virale Morti (*) Percentuale (Popolazione)
1918-19 Spagnola A H1N1 20-50 milioni 1.1-2.7% (1.8 miliardi)
1957 Asiatica A H2N2 1-2 milioni 0.3-0.7‰ (2.8 miliardi)
1968 Hong Kong A H3N2 0.5-1 milione 0.2-0.3‰ (3.3 miliardi)
Data Ceppo virale Morti Percentuale (Su ammalati)
mar '05

A H5N1 42 70% (60) (**)
ott '05 A H5N1 62 50% (121) (**)
feb '06 A H5N1 88 50% (166) (**)
(*) Il numero di decessi è un dato sempre molto aleatorio
(**) La casistica è molto limitata


Per la Spagnola ho letto che si sono ammalati il 30% della popolazione, quindi uno su dieci non ce l'ha fatta. Gli esperti suppongono che l'H5N1 non riuscirà ad essere più virulento della Spagnola. Noi occidentali siamo tra l'altro ben nutriti e abbiamo antibiotici contro i batteri opportunisti delle influenze.

Da quel che ho capito non ci sarà la possibilità di preparare un vaccino ne si avranno farmaci antivirali. Nemmeno ci sarà la possibilità di isolare i primi casi di contagio. Se si avrà una pandemia farà il giro della terra in pochi giorni.

Preoccupante è invece quello che esce dalla limitata casistica che si ha finora sull'H5N1. Se si ipotizza che il 30% si ammali come nella Spagnola e di questi il 50% non superi la malattia come è capitato agli sfortunati che hanno contratto l'influenza aviaria ricombinata, si hanno percentuali di mortalità da brivido. Speriamo abbiano ragione gli esperti quando smorzano l'allarme.

Molti sono gli aggiornamenti, gli articoli e le informazioni interessanti raccolte in Rete, per cui ho scritto un testo separato con le ultime novità: Pandemia Aggiornamento.

𝒜ℬ𝒞𝒟ℰℱ𝒢ℋℐ𝒥𝒦ℒℳ𝒩𝒪𝒫𝒬ℛ𝒮𝒯𝒰𝒱𝒲𝒳𝒴𝒵

Non dimenticatevi di mettere la vostra opinione: scrivete il commento, premete "Inserisci" e il commento è immediatamente pubblicato: grazie!




lepre veloce



Altri testi sullo stesso argomento li trovate elencati di seguito sotto l'argomento H5N1

Diaspora* button
-
Facebook button
0
Twitter button
-
Google+ button
0
LinkedIn button
0
TzeTze button
voti: 0
Data: 28 mar 2005
modifica: 1 ott 2005
Letture di questo articolo: 2469
argomento: H5N1, articoli: Pandemia H5N1 (Aggiornamento)

argomento: Pandemia, articoli: Pandemia messicana

argomento: Salute, articoli: Test chimici sugli orfani (Americanate), Ritalin che non serve (di una mamma), Ritalin (l'anfetamina dei bambini), Ru 486, Aborto, Zuccheri aggiunti


obiezione respinta logo
Segnalazioni rivolte al mondo femminile ma non solo, delle farmacie, degli ospedali e dei consultori che non rispettano la legge e che non offrono la pillola anticoncezionale, che non fanno IVG, che non danno la RU486, che trattano malissimo la paziente, che non danno la pillola dei 5 giorni dopo magari con la scusa che l'hanno finita. Ma anche le segnalazioni positive di buona sanità, di competenza e attenzione.
Mappa delle segnalazioni.



Firefox: Riprenditi il web




Statistiche Europee d'uso dei browser 19/10/2017 :
Chrome...56%
Firefox..18%
IE.......8%
Safari...7%

Fonte: StatCounter

Borsa valori della moneta Bitcoin (19/10/2017):

prezzo di 1 bitcoin:
4582.74 €
LTC
DRK


Fonte: Bitcoincharts.com

Sostieni Wikileaks!
Se hai qualche bitcoin fai una donazione a wikileaks all'indirizzo:
1HB5XMLmzFVj8ALj6 mfBsbifRoD4miY36v

Queste sono le donazioni fatte fin'ora: 4025 bitcoin.




L'intero sito kensan.it ha avuto questi Share:

facebook: 6684
twitter: -
google+: 0
linkedIn: 0




IL TUO 5 PER MILLE PER GLI OSPEDALI DI EMERGENCY codice fiscale:
971 471 101 55







Ciao Anonimo, commenta questo articolo!

Questo articolo è stato commentato 9 volte.

Ultimo commento inserito da kensan giovedì 6 ottobre con il titolo: x osservatore distaccato.

commenti abilitati per gli anonimi
Pubblicità
kensan logo Licenza Creative Commons 3.0
I miei testi sono sotto la Licenza "Creative Commons 3.0 Italia": se sei interessato a pubblicare i miei articoli leggi le note aggiuntive (Licenza di kensan.it) dove troverai anche le attribuzioni dei diritti per tutte le immagini pubblicate.
Questo sito memorizza sul tuo pc uno o più cookie di tipo tecnico, leggi l'informativa estesa.
Kensan geek site

e-mail
e-mail cifrata