Trasparenza, Glasnost, Transparency

Genocidio palestinese

Data: 24 ago 2014


Sito on line dal 2003
Home page
email
Chi sono
Translation
Ebrei sopravvissuti e discendenti dei sopravvissuti e delle vittime del genocidio nazista inequivocabilmente condannano il massacro dei palestinesi a Gaza

Come ebrei sopravvissuti e discendenti dei sopravvissuti e delle vittime del genocidio nazista condanniamo in modo inequivocabile il massacro dei palestinesi a Gaza e l'attuale occupazione e colonizzazione della Palestina storica. Inoltre condanniamo gli Stati Uniti d'America per il finanziamento di Israele per effettuare l'attacco e più in generale gli Stati occidentali per l'utilizzo della loro forza diplomatica per proteggere Israele dalle condanne. Il genocidio inizia con il silenzio del mondo.

Siamo allarmati per l'estrema, razzista disumanizzazione dei palestinesi nella società israeliana, che ha raggiunto una febbre-passo. In Israele, i politici e gli opinionisti nei giornali The Times of Israel e The Jerusalem Post hanno chiesto apertamente il genocidio dei palestinesi e gli israeliani di destra stanno adottando insegne neo-naziste.

Inoltre, siamo disgustati e indignati per l'abuso fatto da Elie Wiesel (ebreo e premio nobel per la pace, ndr) della nostra Storia in queste pagine dei giornali per giustificare l'ingiustificabile: lo sforzo all'ingrosso di Israele per distruggere Gaza e l'uccisione di oltre 2.000 palestinesi, tra cui centinaia di bambini. Nulla può giustificare il bombardamento di rifugi delle Nazioni Unite, case, ospedali e università. Nulla può giustificare il privare le persone di energia elettrica e acqua.

Dobbiamo alzare la nostra voce collettiva e usare il nostro potere collettivo per porre fine a tutte le forme di razzismo, tra cui il genocidio in corso del popolo palestinese. Chiediamo la fine immediata dell'assedio e del blocco contro Gaza. Chiediamo il pieno boicottaggio economico, culturale e accademico di Israele. "Mai più" deve significare MAI PIÙ PER TUTTI!


Firmato,


Sopravvissuti:
  1. Hajo Meyer, sopravvissuto di Auschwitz, Paesi Bassi.
  2. Henri Wajnblum, superstite e figlio di una vittima di Auschwitz da Lodz, in Polonia.
  3. Renate Bridenthal, profugo bambino da Hitler, nipote di Auschwitz vittima, Stati Uniti.
  4. Marianka Ehrlich Ross, superstite di pulizia etnica nazista a Vienna, Austria. Ora vive in Stati Uniti.
  5. Irena Klepfisz, sopravvissuto bambino dal ghetto di Varsavia, Polonia. Ora vive in Stati Uniti.
  6. Hedy Epstein, i suoi genitori e altri membri della famiglia furono deportati a Camp de Gurs e successivamente tutti perì ad Auschwitz. Ora vive in Stati Uniti.
  7. Lillian Rosengarten, sopravvissuto all'Olocausto nazista, Stati Uniti.
  8. Suzanne Weiss, sopravvissuta in clandestinità in Francia, e la figlia di una madre che è stato assassinato ad Auschwitz. Ora vive in Canada.
  9. H. Richard Leuchtag, sopravvissuto, Stati Uniti.
  10. Ervin Somogyi, superstite e figlio di sopravvissuti, Stati Uniti.
  11. Ilse Hadda, sopravvissuto a Kindertransport in Inghilterra. Ora vive in Stati Uniti.
  12. Jacques Glaser, sopravvissuto, Francia.
  13. Eva Naylor, surivor, Nuova Zelanda.
  14. Suzanne Ross, bambino rifugiato dall'occupazione nazista in Belgio, i due terzi della famiglia perì nel ghetto di Lodz, ad Auschwitz e in altri campi, Stati Uniti.
  15. Bernard Swierszcz, sopravvissuto polacco, ha perso parenti nel campo di concentramento di Majdanek.
  16. Joseph Klinkov, figlio nascosto in Polonia. Vive negli Stati Uniti.
  17. Nicole Milner, sopravvissuto dal Belgio. Ora vive in Stati Uniti.
  18. Hedi Saraf, sopravvissuto figlio e la figlia del superstite di Dachau, Stati Uniti.
  19. Michael Rice, bambino sopravvissuto, figlio e nipote di superstite, zia e cugina murderd, tutte le 14 rimanenti bambini ebrei nel mio collegio olandese sono stati uccisi nei campi di concentramento, Stati Uniti.
  20. Barbara Roose, superstite dalla Germania, sorellastra ucciso ad Auschwitz, Stati Uniti.
  21. Sonia Herzbrun, superstite del genocidio nazista, Francia.
  22. Ivan Huber, Sopravvissuto con i miei genitori, ma 3 su 4 nonni assassinato, Stati Uniti.
  23. Altman Janina, superstite del campo di concentramento Janowski, Lvov. Vive in Israele.
  24. Leibu Strul Zalman, superstite di Vaslui Romania. Vive a Gerusalemme, Palestina.
  25. Miriam Almeleh, sopravvissuto, Stati Uniti.
  26. George Bartenieff, sopravvissuto bambino da Germania e figlio di sopravvissuti, Stati Uniti.
  27. Margarete Liebstaedter, sopravvissuto, nascosto da popolo cristiano in Olanda.
  28. Edith Bell, superstite di Westerbork, Theresienstadt, Auschwitz e Kurzbach. Vive negli Stati Uniti.
  29. Janine Euvrard, sopravvissuto, Francia.
  30. Harry Halbreich, sopravvissuto, Germania.
  31. Ruth Kupferschmidt, sopravvissuto, ha trascorso cinque anni nascosto, Paesi Bassi.
  32. Annette Herskovits, bambino nascosto e figlia di vittime deportati ad Auschwitz dalla Francia.
  33. Felicia Langer, sopravvissuto dalla Germania. Vive in Germania.
  34. Moshe Langer, sopravvissuto dalla Germania, Moshe sopravvisse 5 campi di concentramento, i membri della famiglia sono stati sterminati. Vive in Germania.
  35. Adam Policzer, figlio nascosto dall'Ungheria. Ora vive in Canada.
  36. Juliane Biro, superstite via Kindertransport in Inghilterra, figlia di sopravvissuti, nipote delle vittime, Stati Uniti.
  37. Edith Rubinstein, bambino rifugiato, nipote di 3 vittime, molti altri membri della famiglia sono stati vittime, in Belgio.
  38. Jacques Bude, sopravvissuto, la madre e il padre assassinato ad Auschwitz, Belgio.
  39. Nicole Kahn, sopravvissuto, Francia.
  40. Shimon Schwarzschild, sopravvissuto da Germania, Stati Uniti.

Figli di sopravvissuti:

  1. Liliana Kaczerginski, figlia di Vilna combattente della resistenza ghetto e nipote di assassinato nel bosco Ponary, Lituania. Ora vive in Francia.
  2. Jean-Claude Meyer, figlio di Marcel, girato come un ostaggio dai nazisti, la cui sorella e genitori morirono ad Auschwitz. Ora vive in Francia.
  3. Chava Finkler, figlia del superstite di Starachovice campo di lavoro, in Polonia.
  4. Micah Bazant, figlio di un sopravvissuto del genocidio nazista, Stati Uniti.
  5. Sylvia Schwarz, figlia e nipote di sopravvissuti e nipote delle vittime del genocidio nazista, Stati Uniti.
  6. Margot Goldstein, figlia e nipote di sopravvissuti al genocidio nazista, Stati Uniti.
  7. Ellen Schwarz Wasfi, figlia di sopravvissuti da Vienna, Austria. Ora vive in Stati Uniti.
  8. Lisa Kosowski, figlia di superstiti e nipote delle vittime di Auschwitz, Stati Uniti.
  9. Daniel Strum, figlio di un rifugiato da Vienna, che, con i suoi genitori furono costretti a fuggire nel 1939, i suoi nonni materni sono stati persi, Stati Uniti.
  10. Bruce Ballin, figlio di sopravvissuti, alcuni parenti dei genitori morirono nei campi, un parente decapitato per essere nella Resistenza Gruppo Baum, Stati Uniti.
  11. Rachel Duell, figlia di sopravvissuti da Germania e Polonia, Stati Uniti.
  12. Tom Mayer, figlio del sopravvissuto e nipote delle vittime, Stati Uniti.
  13. Alex Nissen, figlia di sopravvissuti scampati, ma hanno perso la famiglia nell'Olocausto, Australia.
  14. Mark Aleshnick, figlio del sopravvissuto che ha perso gran parte della sua famiglia nel genocidio nazista, Stati Uniti.
  15. Prof. Haim Bresheeth, figlio di due sopravvissuti di Auschwitz e Bergen Belsen, Londra.
  16. Todd Michael Edelman, figlio e nipote di sopravvissuti e pronipote di vittime del genocidio nazista in Ungheria, Romania e Slovacchia, Stati Uniti.
  17. Tim Naylor, figlio del sopravvissuto, Nuova Zelanda.
  18. Victor Nepomnyashchy, figlio e nipote di sopravvissuti e nipote e relativa di molte vittime, Stati Uniti.
  19. Tanya Ury, figlia di genitori che fuggì dalla Germania nazista, nipote, grande granddaugher e nipote di sopravvissuti e di coloro che sono morti nei campi di concentramento, in Germania.
  20. Rachel Giora, figlia di ebrei polacchi fuggiti Polonia, Israele.
  21. Jane Hirschmann, figlia di sopravvissuti, Stati Uniti.
  22. Jenny Heinz, figlia del superstite, Stati Uniti.
  23. Miranda Pinch, figlia di Beate Sommer, che era un rifugiato Czeck insieme a suo padre Ernst Sommer, Regno Unito.
  24. Elsa Auerbach, figlia di rifugiati ebrei dalla Germania nazista, Stati Uniti.
  25. Julian Clegg, figlio e nipote di rifugiati austriaci, parente di vittime dei campi di concentramento austriaci e ungheresi, Taiwan.
  26. David Mizner, figlio di un sopravvissuto, parente di persone che morirono durante l'Olocausto, Stati Uniti.
  27. Jeffrey J. Westcott, figlio e nipote di sopravvissuti all'Olocausto provenienti da Germania, Stati Uniti.
  28. Susan K. Jacoby, figlia di genitori che erano rifugiati dalla Germania nazista, nipote del sopravvissuto di Buchenwald, Stati Uniti.
  29. Audrey Bomse, figlia di un sopravvissuto di pulizia etnica nazista a Vienna, vive negli Stati Uniti.
  30. Daniel Gottschalk, figlio e nipote di profughi dalla Shoah, relativi ai vari membri della famiglia che sono morti nell'Olocausto, Stati Uniti.
  31. Barbara Grossman, figlia di sopravvissuti, nipote di vittime dell'Olocausto, Stati Uniti.
  32. Abraham Weizfeld PhD, figlio di survivorswho sfuggito Varsavia (ebraico bundista) e Lublin ghetti, Canada.
  33. David Rohrlich, figlio di rifugiati provenienti da Vienna, nipote della vittima, Stati Uniti.
  34. Walter Ballin, figlio di sopravvissuti all'Olocausto, Stati Uniti.
  35. Fritzi Ross, figlia del superstite, nipote di Dachau sopravvissuto Hugo Rosenbaum, pronipote e pronipote di vittime, Stati Uniti.
  36. Ruben Roth, figlio di sopravvissuti fuggiti dalla Polonia nel 1939, Canada.
  37. Tony Iltis, padre fuggito dalla Cecoslovacchia e dalla nonna assassinato ad Auschwitz, in Australia.
  38. Anne Hudes, figlia e nipote di sopravvissuti da Vienna, Austria, pronipote di vittime che morirono ad Auschwitz, Stati Uniti.
  39. Mateo Nube, figlio del sopravvissuto da Berlino, Germania. Vive negli Stati Uniti.
  40. John Mifsud, figlio di sopravvissuti provenienti da Malta, Stati Uniti.
  41. Mike Okrent, figlio di due sopravvissuti all'olocausto campo / concentrazione, Stati Uniti.
  42. Susan Bailey, figlia di superstiti e nipote delle vittime, Regno Unito.
  43. Brenda Lewis, figlio di Kindertransport superstite, la famiglia del genitore è morto ad Auschwitz e Terezin. Vive in Canada.
  44. Patricia Rincon-Mautner, figlia di superstiti e nipote di superstite, Colombia.
  45. Barak Michèle, figlia e nipote di un sopravvissuto, molti membri della famiglia sono stati uccisi ad Auschwitz o Bessarabia. Vive in Germania.
  46. Jessica Blatt, figlia del superstite bambino rifugiato, intere famiglie entrambi i nonni ucciso in Polonia.
  47. Maia Ettinger, figlia e nipote di sopravvissuti, Stati Uniti.
  48. Ammiel Alcalay, figlio di sopravvissuti da allora Jugoslavia. Vive negli Stati Uniti.
  49. Julie Deborah Kosowski, figlia del superstite figlio nascosto, i nonni non ha fatto ritorno da Auschwitz, Stati Uniti.
  50. Julia Shpirt, figlia del superstite, Stati Uniti.
  51. Ruben Rosenberg Colorni, nipote e figlio di sopravvissuti, Paesi Bassi.
  52. Victor Ginsburgh, figlio di sopravvissuti, Belgio.
  53. Arianne Sved, figlia di un sopravvissuto e nipote della vittima, Spagna.
  54. Rolf Verleger, figlio di sopravvissuti, padre sopravvisse ad Auschwitz, madre sopravvissuta deportazione da Berlino a Estonia, altra famiglia non sopravvisse.
  55. Euvrard Janine, figlia di sopravvissuti, Francia.
  56. H. Fleishon, figlia di sopravvissuti, Stati Uniti.
  57. Barbara Meyer, figlia di sopravvissuti nei campi di concentramento polacchi. Vive in Italia.
  58. Susan Heuman, figlio di sopravvissuti e nipote di due nonni uccisi in un bosco a Minsk.
  59. Rami Heled, figlio di sopravvissuti, tutti i nonni e parenti uccisi dai tedeschi a Treblinka, Oswiecim e Russia. Vive in Israele.
  60. Eitan Altman, figlio del sopravvissuto, Francia.
  61. Jorge Sved, figlio del sopravvissuto e nipote della vittima, Regno Unito
  62. Maria Kruczkowska, figlia di Lea Horowicz sopravvissuto all'Olocausto in Polonia.
  63. Sarah Lanzman, figlia del superstite di Auschwitz, Stati Uniti.
  64. Cheryl W, figlia, nipote e nipoti dei sopravvissuti, nonno era un membro della Metropolitana olandese (Eindhoven). Vive in Australia.
  65. Chris Holmquist, figlio del sopravvissuto, Regno Unito.
  66. Beverly Stuart, figlia e nipote di sopravvissuti provenienti da Romania e Polonia.
  67. Peter Truskier, figlio e nipote di sopravvissuti, Stati Uniti.
  68. Karen Bermann, figlia di un rifugiato bambino da Vienna. Vive negli Stati Uniti.
  69. Rebecca Weston, figlia e nipote di superstite, Spagna.
  70. Prof. Yosefa Loshitzky, figlia di sopravvissuti all'Olocausto, Londra, Regno Unito.
  71. Marion Geller, figlia e nipote di coloro che erano sfuggiti, pronipote e relativa di molti che sono morti nei campi, Regno Unito.
  72. Susan Slyomovics, figlia e nipote di sopravvissuti di Auschwitz, Plaszow, Markkleeberg e Ghetto Mateszalka, Stati Uniti.
  73. Helga Fischer Mankovitz, figlia, nipote e cugino di profughi fuggiti da Austria, nipote della vittima che perì, Canada.
  74. Michael Wischnia, figlio di sopravvissuti e relativa di molti che perirono, Stati Uniti.
  75. Arthur Graaff, figlio del decorato membro di resistenza olandese e vittima nazista, Paesi Bassi.
  76. Yael Kahn, figlia di sopravvissuti scampati Germania nazista, molti parenti che sono morti, nel Regno Unito.
  77. Pierre Stambul, figlio di combattenti della resistenza francese, padre deportato a Buchenwalk, nonni spariscono in Bessarabia, Francia.
  78. Georges Gumpel, figlio di un deportato morto a Melk, Austria (sottocampo di Mauthausen), Francia.
  79. Emma Kronberg, figlia di sopravvissuti di Buchenwald, Stati Uniti.
  80. Hannah Schwarzschild, figlia di un rifugiato che fuggì Germania nazista dopo aver sperimentato la Notte dei Cristalli, Stati Uniti.
  81. Rubin Kantorovich, figlio di un sopravvissuto, Canada.
  82. Daniele Armaleo, figlio di rifugiati tedeschi, nonni morirono a Theresienstadt, Stati Uniti.
  83. Aminda Stern Baird, figlia del superstite, Stati Uniti.
  84. Ana Policzer, figlia del figlio nascosto, nipote della vittima, nipote / pronipote di quattro vittime e due sopravvissuti, Canada.
  85. Sara Castaldo, figlia di sopravvissuti, Stati Uniti.
  86. Pablo Policzer, figlio di un sopravvissuto, Canada.
  87. Gail Nestel, figlia di sopravvissuti che hanno perso fratelli, sorelle, genitori e cugini, Canada.
  88. Elizabeth Heineman, figlia e nipote di bambini rifugiati non accompagnati, nipote di sopravvissuti, pronipote e pronipote di vittime, Stati Uniti.
  89. Lainie Magidsohn, figlia di bambino sopravvissuto e numerosi altri parenti di Czestochowa, in Polonia. Vive in Canada.
  90. Doris Gelbman, figlia e nipote di sopravvissuti, nipote e nipote di molti che perirono, Stati Uniti.
  91. Erna Lund, figlia del superstite, Norvegia.
  92. Rayah Feldman, figlia di rifugiati, nipote e nipote delle vittime e dei sopravvissuti, Regno Unito.
  93. Hadas Rivera-Weiss, figlia di sopravvissuti da Ungheria, madre Ruchel Weiss nata Abramovich e padre Shaya Weiss, Stati Uniti.
  94. Pedro Tabensky, figlio del superstite del Ghetto di Budapest, Sud Africa.
  95. Allan Horwitz Kolski, figlio di un sopravvissuto; discendente di molte, molte vittime, Sud Africa.
  96. Monique Mojica, figlio del sopravvissuto, rispetto a molte vittime assassinate ad Auschwitz.
  97. Mike Brecher, figlio di un sopravvissuto Kindertransport e nipote di due che non sono sopravvissuti.
  98. Nomi Yah Gardiner, figlia e nipote di sopravvissuti, parente di vittime, Stati Uniti.
  99. Marianne van Leeuw Koplewicz, figlia di genitori deportati, nipote e nipote delle vittime, Belgio.
  100. Alfred Gluecksmann, figlio di sopravvissuti di Germania, Stati Uniti.
  101. Smadar Carmon, figlia del superstite, Canada.

Nipoti di sopravvissuti

  1. Raphael Cohen, nipote di ebrei sopravvissuti del genocidio nazista, Stati Uniti.
  2. Emma Rubin, nipote di un sopravvissuto del genocidio nazista, Stati Uniti.
  3. Alex Safron, nipote di un sopravvissuto del genocidio nazista, Stati Uniti.
  4. Danielle Feris, nipote di una nonna polacca la cui famiglia intera morti nell'Olocausto nazista, Stati Uniti.
  5. Jesse Strauss, nipote di sopravvissuti polacchi del genocidio nazista, Stati Uniti.
  6. Anna Baltzer, nipote di sopravvissuti la cui famiglia membri morti ad Auschwitz (altri erano membri della Resistenza belga), Stati Uniti.
  7. Abigail Harms, nipote del sopravvissuto all'Olocausto da Austria, ora vive negli Stati Uniti.
  8. Tessa Strauss, nipote di sopravvissuti ebrei polacchi del genocidio nazista, Stati Uniti.
  9. Caroline Picker, nipote di sopravvissuti al genocidio nazista, Stati Uniti.
  10. Amalle Dublon, nipote e pronipote di sopravvissuti all'olocausto nazista, Stati Uniti.
  11. Antonie Kaufmann Churg, terzo cugino di Anna Frank e nipote di non-sopravvissuti, Stati Uniti.
  12. Aliza Shvarts, nipote di sopravvissuti, Stati Uniti.
  13. Linda Mamoun, nipote di sopravvissuti, Stati Uniti.
  14. Abby Okrent, nipote di sopravvissuti di Auschwitz, Dachau, Stoccarda, e il ghetto di Lodz, Stati Uniti.
  15. Ted Auerbach, nipote di reversibilità la cui famiglia intera morti nell'Olocausto, Stati Uniti.
  16. Beth Bruch, nipote di ebrei tedeschi fuggiti negli Stati Uniti e pronipote del nazista sopravvissuta all'Olocausto, Stati Uniti.
  17. Bob Wilson, nipote di un sopravvissuto, Stati Uniti.
  18. Katharine Wallerstein, nipote di sopravvissuti e relativa di molti che perirono, Stati Uniti.
  19. Sylvia Finzi, nipote e nipote di vittime dell'Olocausto assassinati ad Auschwitz, Londra.
  20. Esteban Schmelz, nipote di KZ-Theresienstadt vittima, Città del Messico.
  21. Françoise Basch, nipote di Victor Basch e Ilona assassinato dalla Gestapo e la Milice francese, Francia.
  22. Gabriel Alkon, nipote di sopravvissuti all'Olocausto, Untied States.
  23. Nirit Ben-Ari, nipote di nonni polacchi da entrambi i lati la cui famiglia intera è stato ucciso nell'Olocausto nazista, Stati Uniti.
  24. Heike Schotten, nipote di rifugiati dalla Germania nazista scampati al genocidio, Stati Uniti.
  25. Ike af Carlsten, nipote di superstite, Norvegia.
  26. Elias Lazzaro, nipote di profughi dell'Olocausto da Dresden, Stati Uniti e Australia.
  27. Laura Mandelberg, nipote di sopravvissuti all'Olocausto, Stati Uniti.
  28. Josh Ruebner, nipote di sopravvissuti all'Olocausto nazista, Stati Uniti.
  29. Shirley Feldman, nipote di sopravvissuti, Stati Uniti.
  30. Nuno Cesar Ferreira, nipote di superstite, Brasile.
  31. Andrea Terra, granddaugher di sopravvissuti fuggiti programmi in Polonia, tutti i parenti europei morirono nei campi di concentramento tedeschi e polacchi, Stati Uniti.
  32. Sarah Goldman, nipote di sopravvissuti al genocidio nazista, Stati Uniti.
  33. Baruch Wolski, nipote di sopravvissuti, Austria.
  34. Frank Amahran, nipote di superstite, Stati Uniti.
  35. Eve Spangler, nipote di dell'Olocausto NON sopravvissuto, Stati Uniti.
  36. Gil Medovoy, nipote di Fela Hornstein che ha perso la sua famiglia enitre in Polonia durante il genocidio nazista, Stati Uniti.
  37. Michael Hoffman, nipote di sopravvissuti, altri uccisi in Polonia durante l'Olocausto famiglia, vive in El Salvador.
  38. Sarah Hogarth, nipote di un sopravvissuto cui famiglia intera è stato ucciso ad Auschwitz, Stati Uniti.
  39. Tibby Brooks, nipote, nipote e cugino delle vittime di nazisti in Ucraina. Vive negli Stati Uniti.
  40. Dan Berger, nipote di superstite, Stati Uniti.
  41. Dani Baurer, nipote di Baruch Pollack, superstite di Auschwitz. Vive negli Stati Uniti.
  42. Talia Baurer, nipote di un sopravvissuto, Stati Uniti.
  43. Evan Cofsky, nipote di superstite, Regno Unito.
  44. Annie Sicherman, nipote di sopravvissuti, Stati Uniti.
  45. Anna Heyman, nipote di sopravvissuti, Regno Unito.
  46. Maya Ober, nipote di superstite e relativa delle deceduto nel Teresienstadt e Auschwitz, Tel Aviv.
  47. Anne Haan, nipote di Giuseppe Slagter, superstite di Auschwitz. Vive in Olanda.
  48. Oliver Ginsberg, nipote della vittima, Germania.
  49. Alexia Zdral, nipote di sopravvissuti polacchi, Stati Uniti.
  50. Mitchel Bollag, nipote di Stanislao Eisner, che viveva in Cecoslovacchia, prima di essere inviato a un campo di concentramento. Stati Uniti.
  51. Vivienne Porzsolt, nipote delle vittime del genocidio nazista, Australia.
  52. Lisa Nessan, nipote di sopravvissuti, Stati Uniti.
  53. Kally Alexandrou, nipote di sopravvissuti, Australia.
  54. Laura Ostrow, nipote di sopravvissuti, Stati Uniti
  55. Anette Jacobson, nipote di parenti uccisi, città di Kamen Kashirsk, Polonia. Vive negli Stati Uniti.
  56. Tamar Yaron (Teresa Werner), nipote e nipote delle vittime del genocidio nazista in Polonia, Israele.
  57. Antonio Romano-Alcalá, nipote di superstite, Stati Uniti.
  58. Jeremy Luban, nipote di superstite, Stati Uniti.
  59. Heather occidentale, nipote di sopravvissuti e relativa di altre vittime, Stati Uniti.
  60. Jeff Ethan Au Verde, nipote di superstiti che fuggito da un campo di lavoro nazista e si nascose nella foresta polacca-ucraina, Stati Uniti.
  61. Johanna Haan, figlia e nipote delle vittime nei Paesi Bassi. Vive in Olanda.
  62. Aron Ben Miriam, figlio di e nipote di sopravvissuti di Auschwitz, Bergen-Belsen, Salzwedel, Lodz ghetto. Vive negli Stati Uniti.
  63. Noa Shaindlinger, nipote di quattro sopravvissuti all'Olocausto, Canada.
  64. Merilyn Moos, nipote, cugino e nipote ucciso le vittime, Regno Unito.
  65. Ruth Tenne, nipote e parente di coloro che perirono nel ghetto di Varsavia, Londra.
  66. Craig Berman, nipote di sopravvissuti all'Olocausto, Regno Unito.
  67. Nell Hirschmann-Levy, nipote di sopravvissuti provenienti da Germania. Vive negli Stati Uniti.
  68. Osha Neumann, nipote di Gertrud Neumann che morì a Theresienstadt. Vive negli Stati Uniti.
  69. Georg Frankl, Nipote di superstiti Ernst-Immo Frankl che sopravvisse campo di lavoro tedesco.
  70. Julian Drix, nipote di due superstiti dalla Polonia, tra cui superstite e fuggiasco da liquidati campo di concentramento di Janowska a Leopoli, in Polonia.
  71. Katrina Mayer, nipote e parente di vittime, Regno Unito.
  72. Avigail Abarbanel, nipote di sopravvissuti, Scozia.
  73. Denni Turp, nipote di Michael Prooth, sopravvissuto, Regno Unito.
  74. Fenya Fischler, nipote di sopravvissuti, Regno Unito.
  75. Yakira Teitel, nipote di rifugiati ebrei tedeschi, pronipote di sopravvissuto, Stati Uniti.
  76. Susan Koppelman, nipote di superstite, Stati Uniti
  77. Hana Umeda, nipote del sopravvissuto, Varsavia.
  78. Jordan Silverstein, nipote di due sopravvissuti, Canada.
  79. Daniela Petuchowski, nipote di sopravvissuti, Stati Uniti.
  80. Aaron Lerner, nipote di sopravvissuti, Stati Uniti.
  81. Judith Bernstein, nipote di vittime dell'Olocausto di Auschwitz, in Germania.
  82. Samantha Wischnia, nipote e pronipote di sopravvissuti provenienti da Polonia, Stati Uniti.
  83. Elizabeth Wischnia, nipote e nipote grande di tre sopravvissuti all'Olocausto, prozia ha lavorato per Schindler, Stati Uniti.
  84. Daniel Waterman, nipote di superstite, Paesi Bassi.
  85. Elana Baurer, nipote di superstite, Stati Uniti.
  86. Pablo romano-Alcala, nipote del partecipante Kindertransport e sopravvissuto, in Germania.
  87. Karine Abdel Malek, nipote del sopravvissuto, Henri Waisman, Marocco.
  88. Elana Baurer, nipote di superstite, Stati Uniti.
  89. Lillian Brown, nipote di superstite, Stati Uniti.
  90. Devin Cahn, nipote di sopravvissuti, Stati Uniti.
  91. Daniel Lévyne, nipote di un deportato, Francia.
  92. Emilie Ferreira, nipote di sopravvissuti, Svizzera.
  93. Chaim Neslen, nipote di molte vittime e amico di molti sopravvissuti, Regno Unito.
  94. Ann Jungmann, nipote di tre vittime, Regno Unito.
  95. Ellie Schling, nipote di un sopravvissuto, Regno Unito.
  96. Danny Katch, nipote di un sopravvissuto, Stati Uniti.
  97. Karen Pomer, nipote di Henri B. van Leeuwen, membro della resistenza olandese e superstite di Bergen Belsen, Stati Uniti.
  98. Gilda Mitchell Katz, nipote di sopravvissuti, zii uccisi in Dombrova, Canada.
  99. Dana Newfield, nipote di superstite e relativa di molti assassinato, Stati Uniti.
  100. Ilana Guslits, nipote di due sopravvissuti polacchi, Canada.
  101. Gerald Coles-Kolsky, nipote di vittime in Polonia e in Francia, Stati Uniti.
  102. Lesley Swain, nipote e cugino dei sopravvissuti, Regno Unito.
  103. Myera Waese, nipote di sopravvissuti di Bergen Belsen, Canada.
  104. Ronni Seidman, nipote di sopravvissuti. Stati Uniti.
  105. Mike Shatzkin, nipote di sopravvissuti, alcuni membri della famiglia ucciso e alcuni morti nella rivolta del ghetto di Varsavia. Stati Uniti.
  106. Nance Shatzkin, nipote di sopravvissuti, alcuni membri della famiglia ucciso e alcuni morti nella rivolta del ghetto di Varsavia. Stati Uniti.
  107. Karen Shatzkin, nipote di sopravvissuti, alcuni membri della famiglia ucciso e alcuni morti nella rivolta del ghetto di Varsavia. Stati Uniti.
  108. Myriam Burger, nipote di superstite.
  109. Andre Burger, nipote del sopravvissuto Myriam Cohn, pronipote di Sylvia Cohn e pronipote di Ester Lore Cohn, sia assassinato ad Auschwitz, Stati Uniti.
  110. Sara Ayech, nipote di Gisela e Max Roth, i sopravvissuti che hanno perso molti membri della famiglia, Regno Unito.
  111. Monika Vykoukal, nipote del sopravvissuto, Francia.
  112. Patricia Reinheimer, grandaugther di sopravvissuti, Brasile.
  113. Nancy Patchell, nipote di combattenti della resistenza, il nonno è stato catturato e morì in un campo di concentramento, Canada.
  114. Jaclyn Pryor, nipote di sopravvissuti di Czestochowa Ghetto, Polonia; grande-nipote, nipote e cugino a molti che perirono, Stati Uniti.
  115. Steven Rosenthal, nipote di superstite, Chile.
  116. Alfredo Elsa, nipote della vittima, Germania.
  117. Arturo Desimone, nipote di un sopravvissuto del ghetto di Czestochowa, Paesi Bassi.
  118. Lazer Lederhendler, nipote delle vittime i cui sette fratelli anche perirono nel ghetto di Varsavia e Treblinka. Vive in Canada.

 

Pronipoti dei sopravvissuti

  1. Natalie Rothman, pronipote di vittime dell'Olocausto a Varsavia. Ora vive in Canada.
  2. Yotam Amit, pronipote di Ebreo polacco fuggito Polonia, Stati Uniti.
  3. Daniel Boyarin, pronipote di vittime del genocidio nazista, Stati Uniti.
  4. Maria Luban, pronipote di sopravvissuti all'Olocausto, Stati Uniti.
  5. Mimi Erlich, pronipote di vittime dell'Olocausto, Stati Uniti.
  6. Olivia Kraus, grande-nipote delle vittime, nipote e figlia di famiglia che fuggì l'Austria e la Cecoslovacchia. Vive negli Stati Uniti.
  7. Emily (Chisefsky) Alma, grande nipote e pronipote di grande vittime a Bialystok, Polonia, Stati Uniti.
  8. Inbal Amin, pronipote di una madre e figlio che fuggì e relativo al sacco che non ha, Stati Uniti.
  9. Matteo Luban, pronipote di sopravvissuti, Stati Uniti.
  10. Saira Weiner, greatgranddaughter e nipote di quelli uccisi nell'Olocausto, nipote di sopravvissuti, Regno Unito.
  11. Andrea Isaak, pronipote di reversibilità, Canada.
  12. Alan Lott, pronipote di un certo numero di parenti persi, Stati Uniti.
  13. Sara Vini, pronipote di un sopravvissuto e di grande-grande nipote di vittime, Stati Uniti.

 

Altri parenti di sopravvissuti

  1. Terri Ginsberg, nipote di un sopravvissuto del genocidio nazista, Stati Uniti.
  2. Nathan Pollack, relativa dei sopravvissuti e delle vittime dell'Olocausto, Stati Uniti.
  3. Marcy Winograd, parenti delle vittime, Stati Uniti.
  4. Rabbi Borukh Goldberg, parente di molte vittime, Stati Uniti.
  5. Martin Davidson, pronipote di vittime che ha vissuto nei Paesi Bassi, in Spagna.
  6. Miriam Pickens, parente di sopravvissuti, Stati Uniti.
  7. Dorothy Werner, moglie di superstite, Stati Uniti.
  8. Hyman e Hazel Rochman, parenti delle vittime dell'Olocausto, Stati Uniti.
  9. Rich Siegel, cugino delle vittime che furono rastrellati e fucilati nella piazza della città di Czestochowa, in Polonia. Vive negli Stati Uniti.
  10. Ignacio Israel Cruz-Lara, parente di superstite, Messico.
  11. Debra Stuckgold, parente di sopravvissuti, Stati Uniti.
  12. Joel Kovel, parenti uccisi a Babi Yar, Stati Uniti.
  13. Carol Krauthamer Smith, nipote di sopravvissuti al genocidio nazista, Stati Uniti.
  14. Chandra Ahuva Hauptman, i parenti della famiglia di nonno morì nel ghetto di Lodz, un cugino sopravvissuto e molti defunto da Auschwitz, Stati Uniti.
  15. Shelly Weiss, parente di vittime dell'Olocausto, Stati Uniti.
  16. Carol Sanders, nipote e cugino di vittime della Shoah in Polonia, Stati Uniti.
  17. Sandra Rosen, grande-nipote e cugino di sopravvissuti, Stati Uniti.
  18. Raquel Hiller, parente di vittime in Polonia. Ora vive in Messico.
  19. Alex Kantrowitz, la maggior parte della famiglia del padre assassinato Nesvizh, Bielorussia 1941 Abita a Stati Uniti.
  20. Michael Steven Smith, molti parenti sono stati uccisi in Ungheria. Vive negli Stati Uniti.
  21. Linda Moore, relativa dei sopravvissuti e delle vittime, Stati Uniti.
  22. Juliet VanEenwyk, nipote e cugino di sopravvissuti ungheresi, Stati Uniti.
  23. Anya Achtenberg, grande nipote, nipote, cugino di vittime torturate e uccise in Ucraina.
  24. Betsy Wolf-Graves, grande nipote di zio che si è sparato mentre stava per essere arrestato dai nazisti, Stati Uniti.
  25. Abecassis Pierre, prozio morto nel campo di concentramento, in Francia.
  26. Robert Rosenthal, grande-nipote e cugino di sopravvissuti provenienti dalla Polonia.
  27. Régine Bohar, parente delle vittime inviati ad Auschwitz, in Canada.
  28. Denise Rickles, relativa dei sopravvissuti e delle vittime in Polonia. Vive negli Stati Uniti.
  29. Louis Hirsch, parente di vittime, Stati Uniti.
  30. Concepción Marcos, parente di vittima, Spagna.
  31. George Sved, parente di vittima, Spagna.
  32. Judith Berlowitz, relativa delle vittime e dei sopravvissuti, Stati Uniti.
  33. Rebecca Sturgeon, discendente di sopravvissuta all'Olocausto da Amsterdam. Vive nel Regno Unito.
  34. Justin Levy, relativa delle vittime e dei sopravvissuti, Irlanda.
  35. Sam Semoff, relativa dei sopravvissuti e delle vittime, Regno Unito.
  36. Leah Brown Klein, figlia-in-law di sopravvissuti Miki e Etu Fixler Klein, Stati Uniti
  37. Karen Malpede, coniuge del figlio nascosto che poi fuggì dalla Germania. Abita a Stati Uniti
  38. Michel Euvrard, marito di superstite, Francia.
  39. Walter Ebmeyer, pronipote di tre vittime di Auschwitz e un sopravvissuto che ora vive a Gerusalemme, Stati Uniti.
  40. Garrett Wright, relativa delle vittime e dei sopravvissuti, Stati Uniti.
  41. Lynne Lopez-Salzedo, discendente di tre vittime di Auschwitz, Stati Uniti.
  42. Renee Leavy, 86 vittime in famiglia di mia madre, Stati Uniti.
  43. Steven Kohn, 182 vittime nelle famiglie i miei nonni, Stati Uniti.
  44. Dorah Rosen Shuey, parente di molte vittime e 4 sopravvissuti, Stati Uniti.
  45. Carol Lipton, cugino di sopravvissuti, Stati Uniti.
  46. Catherine Bruckner, discendente di cechi vittime ebree dell'Olocausto, Regno Unito.
  47. Susan Rae Goldstein, portando il nome della mia prozia Rosa Frankel, dalla Polonia e assassinato insieme a molti altri membri della famiglia, in Canada.
  48. Jordan Elgrably, nipote di Marcelle Elgrably, ucciso ad Auschwitz, Stati Uniti.
  49. Olivia M Hudis, relativa delle vittime di Auschwitz, Stati Uniti.
  50. Peter Finkelstein, relativa delle vittime e dei sopravvissuti, Germania.
  51. Colin Merrin, discendente di polacchi e bielorussi vittime ebree, Regno Unito.
  52. Howard Swerdloff, la maggior parte della mia famiglia è morta nella Shoah, Stati Uniti.
  53. Margarita E Freund, discendente di Breslavia e di vittime ebree ucraine, Stati Uniti.
  54. Marsha Goldberg, parente di vittime in Polonia, Stati Uniti.





Questa lettera è stata pubblicata sul New York Times  dai 327 firmatari in elenco e sponsorizzata dall'International Jewish Anti-Zionist Network (IJAN) che è un gruppo di ebrei anti-sionisti che si battono per i diritti dei palestinesi mediante il boicottaggio di Israele.

Questo il manifesto dell'IJAN:

IJAN è una rete internazionale di ebrei che senza compromessi si impegna in lotte per l'emancipazione umana, di cui la liberazione del popolo palestinese e della sua terra è una parte indispensabile. Il nostro impegno è il diritto al ritorno dei profughi palestinesi, la fine della colonizzazione israeliana della Palestina storica e la fine del dominio economico e militare nella regione da parte degli Stati Uniti d'America, in cui Israele svolge un ruolo cruciale.

La storica e attuale pulizia etnica del popolo palestinese dalle loro terre fatta dallo Stato di Israele contraddice e tradisce la lunga storia della partecipazione ebraica nelle nostre lotte e in quelle collettive per la liberazione. Siamo contrari allo sfruttamento del sionismo di storie di persecuzione ebraica e del genocidio per giustificare la colonizzazione della Palestina, la pulizia etnica dei palestinesi e la degradazione di queste storie.

Ne parlano la Repubblica, Corriere del Ticino, BBC.

Se siete persone comunicative non dimenticatevi di mettere la vostra opinione: scrivete il commento, premete "Inserisci" e il commento è immediatamente pubblicato: grazie!




lepre veloce



Altri testi sullo stesso argomento li trovate elencati di seguito sotto l'argomento Arabo

Diaspora* button
-
Facebook button
2
Twitter button
-
Google+ button
0
LinkedIn button
0
TzeTze button
voti: 0
Data: 24 ago 2014
Letture di questo articolo: 1315
argomento: Arabo, articoli: Vogliono chiudere Al Jazeera

argomento: Mondo, articoli: Edward Snowden: Dichiarazione


80 euro banconota
I soldi servono per vivere ma il sistema italiano è basato sulle mance e non sulla meritocrazia con l'aggiunta di una giusta dose di solidarietà sociale.


Firefox: Riprenditi il web




Statistiche Europee d'uso dei browser 27/05/2017 :
Chrome...55%
Firefox..19%
IE.......9%
Safari...6%

Fonte: StatCounter

Borsa valori della moneta Bitcoin (28/05/2017):

prezzo di 1 bitcoin:
1831.44 €
LTC
DRK


Fonte: Bitcoincharts.com

Sostieni Wikileaks!
Se hai qualche bitcoin fai una donazione a wikileaks all'indirizzo:
1HB5XMLmzFVj8ALj6 mfBsbifRoD4miY36v

Queste sono le donazioni fatte fin'ora: 4024 bitcoin.




L'intero sito kensan.it ha avuto questi Share:

facebook: 6147
twitter: -
google+: 58
linkedIn: 0




IL TUO 5 PER MILLE PER GLI OSPEDALI DI EMERGENCY codice fiscale:
971 471 101 55







Ciao Anonimo, commenta questo articolo!

NON ci sono ancora COMMENTI per questo articolo :

commenti abilitati per gli anonimi
Commenti sperimentali
by kensan & Mp
Pubblicità
kensan logo Licenza Creative Commons 3.0
I miei testi sono sotto la Licenza "Creative Commons 3.0 Italia": se sei interessato a pubblicare i miei articoli leggi le note aggiuntive dove troverai anche le attribuzioni dei diritti per tutte le immagini pubblicate.
Questo sito memorizza sul tuo pc uno o più cookie di tipo tecnico, leggi l'informativa estesa.
Kensan geek site

e-mail
e-mail cifrata