Trasparenza, Glasnost, Transparency

Servizi in abbonamento

Data: 29 giu 2015
ultima modifica: 6 lug 2015

Sito on line dal 2003
Home page
email
Chi sono
Translation
Servizio in abbonamentoI servizi in abbonamento che i gestori telefonici, Wind, Tim, Vodafone, Tre, offrono ai propri clienti abbonandoli tramite un click sbagliato, sono stati puniti dalla legge ed è anche un comportamento che viola la privacy. Nella immagine a fianco vedete il sito del Corriere della Sera nella sua pagina dove offre un servizio in abbonamento. Se vi collegate a questa pagina web con un IP della Wind, Tim, Vodafone o Tre, vedrete il vostro numero di cellulare.

Edit: Ho notato che oggi, gennaio 2016, la pagina del Corriere è stata cambiata in una generica pagina che prevede l'inserimento del proprio operatore e del proprio numero di cellulare. Quindi non vi è più la visualizzazione del proprio numero ma è immaginabile che continuino a disporre di questa informazione ma solo non la mostrano. Proverò a connettermi tramite altri provider per cercare conferme.

Il servizio è offerto da Mobile Pay che evidentemente ha un collegamento diretto con gli operatori telefonici e sulla base del nostro IP chiede a Wind, nel mio caso, il mio numero personale mobile e in maniera stupefacente la Wind, senza un mandato del giudice, glielo fornisce e poi Mobile Pay me lo mostra.

Ma il numero di cellulare non era un dato sensibile o comunque un dato personale?

Sulla base del mio IP come 151.44.44.72, che appartiene a Wind, la compagnia telefonica fornisce a Mobile Pay alcuni dati sensibili dell'utenza con quell'IP tra cui il mio numero mobile che vedete nella figura a fianco. Questo viola la privacy dell'utente.

Si tratta poi di un comportamento punito dalla legge in quanto:

L’Antitrust ha chiesto ai principali operatori di telefonia cinque milioni di euro dopo una valanga di segnalazioni da parte dei consumatori per i servizi premium non richiesti che erodono il credito di nascosto.

come descritto in questo articolo del Fatto quotidiano.

A chi si chiedesse come fanno quelli della Wind ad avere il mio numero è presto detto. La Wind presumibilmente espone una API cui Mobile Pay accede fornendo il mio IP (151.44.44.72) e l'ora della connessione e riceve come risposta i miei dati tra cui il mio numero mobile.

Alcuni si sono addentrati in particolari tecnici e hanno tirato in ballo un fantomatico javascript che accede al numero di telefono della SIM che è dentro lo smartphone: nulla di più inesatto. Io non ho lo smartphone eppure hanno letto il mio numero della SIM.

Per la precisione ho una SIM che è dentro una chiavetta 3G che è collegata via USB a un router che è collegato via Ethernet al mio PC: impossibile per qualunque javascript poter accedere alla mia SIM che è nascosta dietro numerose interfacce sia hardware che software. Semplicemente la Wind espone una API cui Mobile Pay accede.

Di solito su richiesta della Polizia postale si ottengono i dati tra cui il numero di cellulare degli indiziati a partire dall'IP del computer. Mobile Pay fa tutto automaticamente e a partire dall'IP ottiene istantaneamente il numero di cellulare senza passare per la magistratura.

Servizi in abbonamento con IP di un serverAggiornamento 6 lug 2015: Avendo un PC fisso ho a disposizione TOR che mi permette di uscire su Internet con un IP qualsiasi. L'IP con cui sono uscito è 37.157.195.196 e si tratta di un Server con una connessione in banda larga. In tal caso l'immagine che mostra Mobile Pay è quella a fianco dove il mio numero di telefono non è più mostrato.

Preciso che su TOR il javascript è abilitato.

Ovviamente 37.157.195.196 non è un IP né di Wind, né di Vodafone e né di Tim per cui Mobile Pay non è in grado di dirmi chi sono. In realtà il mio IP e la mia SIM è della Wind.

Se siete persone comunicative non dimenticatevi di mettere la vostra opinione: scrivete il commento, premete "Inserisci" e il commento è immediatamente pubblicato: grazie!




lepre veloce



Altri testi sullo stesso argomento li trovate elencati di seguito sotto l'argomento Cellulare

Diaspora* button
-
Facebook button
0
Twitter button
-
Google+ button
0
LinkedIn button
0
TzeTze button
voti: 0
Data: 29 giu 2015
ultima modifica: 6 lug 2015
Letture di questo articolo: 969
argomento: Cellulare, articoli: Internet via GPRS, Internet via GPRS Aggiornamento, Internet via GPRS: TELIT MG10, iPhone, Internet via GPRS con Linux, Tassa sugli Smartphone, Vendite degli smartphone


80 euro banconota
I soldi servono per vivere ma il sistema italiano è basato sulle mance e non sulla meritocrazia con l'aggiunta di una giusta dose di solidarietà sociale.


Firefox: Riprenditi il web




Statistiche Europee d'uso dei browser 27/05/2017 :
Chrome...55%
Firefox..19%
IE.......9%
Safari...6%

Fonte: StatCounter

Borsa valori della moneta Bitcoin (28/05/2017):

prezzo di 1 bitcoin:
1831.44 €
LTC
DRK


Fonte: Bitcoincharts.com

Sostieni Wikileaks!
Se hai qualche bitcoin fai una donazione a wikileaks all'indirizzo:
1HB5XMLmzFVj8ALj6 mfBsbifRoD4miY36v

Queste sono le donazioni fatte fin'ora: 4024 bitcoin.




L'intero sito kensan.it ha avuto questi Share:

facebook: 6147
twitter: -
google+: 58
linkedIn: 0




IL TUO 5 PER MILLE PER GLI OSPEDALI DI EMERGENCY codice fiscale:
971 471 101 55







Ciao Anonimo, commenta questo articolo!

NON ci sono ancora COMMENTI per questo articolo :

commenti abilitati per gli anonimi
Commenti sperimentali
by kensan & Mp
Pubblicità
kensan logo Licenza Creative Commons 3.0
I miei testi sono sotto la Licenza "Creative Commons 3.0 Italia": se sei interessato a pubblicare i miei articoli leggi le note aggiuntive dove troverai anche le attribuzioni dei diritti per tutte le immagini pubblicate.
Questo sito memorizza sul tuo pc uno o più cookie di tipo tecnico, leggi l'informativa estesa.
Kensan geek site

e-mail
e-mail cifrata