Trasparenza, Glasnost, Transparency

Flattr

Data: 28 ago 2010


Sito on line dal 2003
Home page
email
Chi sono
Translation
Flattr logoSostieni ciò che ami è la sintesi di ciò che permette Flattr: fare un click per sostenere un articolo che ci ha particolarmente interessati, un video, un mp3, un ebook o un intero sito. Basta un click sull'icona qui sotto e pochi centesimi andranno all'autore.

Bottone Flattr per sostenere quello che si ama

Nella parte alta e bianca del bottone compare il numero di persone che ha cliccato l'icona, la parte bassa e verde contiene la parola Flatter e si clicca quando si vuole esprimere il proprio gradimento verso l'opera dell'autore.

Come è possibile che con un click vadano dei soldi all'autore? È possibile perché chi vuole sostenere ciò che ama ha preventivamente versato a Flattr.com un piccolo deposito tramite paypal che viene decurtato ogni mese di 2 euro. Questi due euro rappresentano una torta da donare in parti uguali agli autori delle opere che ci piacciono particolarmente.

Se abbiamo trovato nel corso del mese dieci articoli che ci sono particolarmente piaciuti e li abbiamo "flatterati" cioè abbiamo fatto click sul bottone-flattr, allora la torta che è grande 2 euro viene divisa in dieci fette da 20 centesimi l'una e quindi ogni autore flatterato riceverà 20 centesimi da noi.

Se questo sistema di microdonazioni prende piede gli autori più cliccati avranno un introito significativo.

Si può aumentare la quota mensile da redistribuire ma il minimo è di due euro, Flattr.com trattiene il 10% dei guadagni degli autori per fare fronte alle spese.

È possibile avere un bottone flattr e ricevere click anche se il proprio deposito è a zero euro, questo non era possibile un tempo. Flattr è usatissimo in Germania dove ha trovato una grande espansione.

Ci sono due tipi di bottoni flattr uno permette di dare il proprio contributo solo all'articolo dove risiede il pulsante, un altro bottone permette di flatterare l'intero sito. La differenza è che nel primo caso il contatore che si incremeta è solo quello del bottone dell'articolo, nel secondo caso si incrementano tutti i contatori sui bottoni flattr di tutto il sito. In questo sito si è scelta la prima alternativa.

Qualche nota di colore.

Flattr nasce da una idea di un co-fondatore di The Pirate Bay, brokep, che ci sta lavorando dal 2007. Flatr è una parola mix tra Flat rate che significa "tariffa forfettaria" e la parola flatter (adulare, lusingare).

Un sistema di questo tipo ha avuto un successo inaspettato qualche mese fa quando alcune indie company di giochi per pc hanno messo in vendita diversi software game per un prezzo deciso da chi comprava (Humble Indie Bundle). Il minimo era di 1 centesimo di dollaro ma il prezzo di vendita medio è stato di una decina di dollari per acquirente e la raccolta complessiva è stata di 1 milione e trecentomila dollari in pochi giorni.



Forse brokep ha visto giusto con questo sistema di microdonazioni (Flattr), infatti tutti i compratori di questi giochi potevano pagare solo 1 centesimo di dollaro invece ne hanno versato 10 (mille volte il minimo): perché? Forse perché la gente o i navigatori credono sia giusto pagare il giusto?

Per questioni di partigianeria segnalo che nella promozione Humble Indie Bundle un quarto dei soldi totali guadagnati è derivato da utenti Linux (quelli del pinguino).

In fin dei conti le idee innovative in Rete sono soprattutto quelle che fanno collaborare le persone come nel caso di Wikipedia, nel caso del software open source e libero, nel caso dellHumble Indie Bundle e forse nel caso di Flattr.

PAYPAL

Paypal è in pratica un conto corrente che permette di trasferire denaro tra i correntisti paypal. È un conto corrente on-line senza spese (spese minime o nulle) che al posto del lungo numero del c/c (IBAN) usa il proprio indirizzo email. Per accedere al conto paypal si va su www.paypal.com e si fornisce come login la propria email e la password che si è scelta.

Diverse persone hanno paypal ma ancora più navigatori hanno il conto corrente on line come ad esempio il Banco posta on line o quello di altre banche. I bonifici con queste banche on-line costano molto poco, solitamente 1 euro per i bonifici nazionali e quelli nell'area euro (i bonifici nell'area euro devono costare quanto quelli nazionali per una disposizione dell'Unione europea).

Aprire un conto paypal è semplicissimo e le istruzioni sono tutte in italiano, generano invece diffidenza i metodi di caricamento di soldi nel conto paypal che di solito sono fatti dando le generalità della propria carta di credito.

Da un po' di tempo per caricare il conto paypal si può fare un bonifico bancario verso un conto corrente di paypal in Europa (l'IBAN è presente nel sito di paypal) dove si copia e incolla nella causale del bonifico un numero che rappresenta il proprio conto paypal. Il tempo per il trasferimento di denaro tramite bonifico è di 4 giorni nella mia esperienza.

Le istruzioni su come fare il bonifico sono chiaramente illustrate sul sito paypal. Paypal non è propriamente esente da spese ma si fa pagare una piccola percentuale per ogni trasferimento di denaro che paga chi riceve il pagamento.



Non dimenticatevi di mettere la vostra opinione: scrivete il commento, premete "Inserisci" e il commento è immediatamente pubblicato: grazie!




Questo articolo è stato commentato 1 volta.

Ultimo commento inserito da Anonimo venerdì 3 settembre con il titolo: Tassa sulla cultura.

Commento:

Proposta: mettiamo 2 euro a testa mensili di tassa obbligatoria da distribuire con Flattr. I soldi non destinati (dagli utenti che non usano internet o non hanno scelto alcun beneficiario) li suddividiamo in base alle preferenze degli altri.

100 milioni mensili per rilanciare la cultura in Italia.



Altri testi sullo stesso argomento li trovate elencati di seguito sotto l'argomento Progetti Liberi

Diaspora* button
-
Facebook button
6
Twitter button
-
Google+ button
0
LinkedIn button
0
TzeTze button
voti: 0
Data: 28 ago 2010
Letture di questo articolo: 3252
argomento: Progetti Liberi, articoli: Blender, Software libero (Conferenza di Kerala), Linux nel comune di Pescara, Pc con Dragon chip, Lettori MP3/Ogg per Linux, Immagini animate, LibreOffice


1






Firefox: Riprenditi il web




Statistiche Europee d'uso dei browser 11/12/2017 :
Chrome...56%
Firefox..17%
IE.......8%
Safari...7%

Fonte: StatCounter

Borsa valori della moneta Bitcoin (11/12/2017):

prezzo di 1 bitcoin:
12170.70 €
LTC
DRK


Fonte: Bitcoincharts.com

Sostieni Wikileaks!
Se hai qualche bitcoin fai una donazione a wikileaks all'indirizzo:
1HB5XMLmzFVj8ALj6 mfBsbifRoD4miY36v

Queste sono le donazioni fatte fin'ora: 4029 bitcoin.




L'intero sito kensan.it ha avuto questi Share:

facebook: 7030
twitter: -
google+: 0
linkedIn: 0




IL TUO 5 PER MILLE PER GLI OSPEDALI DI EMERGENCY codice fiscale:
971 471 101 55
kensan logo Licenza Creative Commons 3.0
I miei testi sono sotto la Licenza "Creative Commons 3.0 Italia": se sei interessato a pubblicare i miei articoli leggi le note aggiuntive (Licenza di kensan.it) dove troverai anche le attribuzioni dei diritti per tutte le immagini pubblicate.
Questo sito memorizza sul tuo pc uno o più cookie di tipo tecnico, leggi l'informativa estesa.
Kensan geek site

e-mail
e-mail cifrata