Trasparenza, Glasnost, Transparency

Blender

Data: 12 ott 2003
ultima modifica: 5 ott 2010

Sito on line dal 2003
Home page
email
Chi sono
Translation
Blender è un software di modellazione e di rendering 3D, oltre a questo permette di fare animazioni, videogiochi e prossimamente pure disegno CAD 3D. Personalmente sono un assoluto principiante ma questo non mi ha impedito di installare ed usare un software da 100.ooo €. No, non sono ricco e nemmeno lo sono le migliaia di utilizzatori professionisti o appassionati di Blender.

Il merito di questo miracolo va  al capo progettista di Blender, Ton Roosendaal, che insieme al contributo economico, di linee di codice, di documentazione o di altra risorsa, di una moltitudine di visionari, hanno portato acqua al progetto. La storia è molto breve e ha come protagonista iniziale Ton.

Per sfortuna o fortuna la sua ditta, la NaN, la Not a Number, ha dovuto dismettere il software, Ton ha avuto l'idea di fare un contratto con i creditori della NaN e di acquisire il sorgente tramite la fondazione di nuova costituzione Blender Foundation, il prezzo del sorgente era di 100 mila euro tondi. Molti hanno seguito la saga e molti hanno contribuito al pagamento del "riscatto": c'è stata poca storia, nel giro di poche settimane la cifra era toccata, mancavano solo i soldi per le spese e per dare un po' di liquidi alla fondazione.

Il sorgente non poteva che essere sotto la GPL e quindi i contributi di qualsiasi tipo sono e stanno arrivando a piaggia, questo articolo non è altra che il mio personale "Buon compleanno Blender!". Molto attivo è il sito italiano Blender.it che propone molti manualini per il principiante o per l'esperto e si sta lavorando per la traduzione in italiano del manuale scritto in lingua inglese.

Per chi non sapesse cosa sia la GPL e credesse che il programma di grafica 3D sia di proprietà di Roosendaal, dico subito che non è così, la licenza Gnu Pubblic Licence è chiamata licenza copyleft, permette a un progetto di non essere virtualmente posseduto da nessuno e permette a chiunque di proseguire il progetto blender (fork) qualora Ton cambi idea (difficile!) e se ne impossessi. Ovviamente è un software OS (Open Source), ovviamente è gratis (free), ovviamente è copiabile (CopyLeft), in conclusione è libero (GPL). Devo aggiungere che ho scoperto che Blender è inseribile in progetti commerciali dietro il pagamento di un compenso alla Blender Foundation, dovrebbe essere usata la LGPL, versione light della Licenza Pubblica GNU.

Si sta festeggiando la prima candelina dalla liberazione di Blender e siete tutti invitati a provarlo anche solo per far una scritta ad effetto come ho fatto io. Il software è europeo e molto diffuso in diverse nazioni, poco in Italia, essendo però la licenza GPL e i contributi arrivati da ogni dove, il suo respiro è mondiale. Una guida velocissima per fare immediatamente un disegno tridimensionale è la QuickStart insieme al file STAGE.BLEND, la guida è però scritta in inglese, la stesso testo in italiano ma senza immagini è sul sito di kino3d, un'altra guida in italiano è su blender.it. Blender occupa circa 2 Mbytes, lo potete trovare sul sito italiano di Blender oppure su quello ufficiale blender.org.

Per darvi un'idea della facilità d'uso di Blender dico che per fare una scritta ad effetto come kensan ho impiegato poche orette compresa la lettura della QuickStart, comporre lo sfondo azzurro e immaginare come si può realizzare una scritta tridimensionale senza avere mai usato un programma 3D.

Per quanto riguarda le possibilità estreme di questo software, trovate esempi di modelli di volti, complessi architettonici con trasparenze (vetri), strutture aliene, robot, ecc, ecc. Sul sito ufficiale blender.org, su blender3d.org ma anche in blender.it trovate gallerie di immagini che fanno capire quale potenza ha questo programma dal costo di 100.ooo € ma per voi incredibilmente economico!

Aggiornamento 28 ago 2004: Blender è cambiato ed è stato prodotto un enorme manuale in italiano che copre sia le necessità del principiante con i primi capitoli, sia le esigenze di un esperto. Kino3d ha il manuale in formato html.

Aggiornamento 3 ago 2005: I link cambiano in continuazione soprattutto i manuali, le guide i lavori fatti con blender sono tanti, quindi fornisco le coordinate generali per trovare tutto su Blender:
kino3D, Blender.it, Wikipedia, Google. Su youtube c'è un bel video di animazione 3D creato dalla Blender Foundation che da l'idea della potenza del programma.

Aggiornamento 5 ott 2010: La Blender Foundation ha in questi anni patrocinato la creazione di tre animazioni brevi della durata di una quindicina di minuti e dalla grafica professionale. I tre cortometraggi sono stati anche trasmessi in TV e sono disponibili su you tube oltre che ad essere scaricabili in alta definizione.

La prima animazione è Elephants Dream, la seconda è Big Buck Bunny, la terza è Sintel. Ogni opera ha il proprio sito che però è in inglese ma dal quale è possibile scaricare  i cortometraggi o accedere a YouTube per vederlo in streaming. Sito ufficiale di Elephants Dream, Big Buck Bunny, Sintel. Questo il link YouTube per Sintel. Ogni opera è sotto la licenza Creative Commons.

Ogni animazione può essere acquistata in un DVD che comprende il film nella sua interezza tecnica quindi con tutte le textures, i modelli 3D e tutti gli elementi per imparare come il film è stato fatto. Ovviamente questi DVD sono rivolti a chi le animazioni le vuole fare e non solo vedere.

Se siete persone comunicative non dimenticatevi di mettere la vostra opinione: scrivete il commento, premete "Inserisci" e il commento è immediatamente pubblicato: grazie!




lepre veloce



Altri testi sullo stesso argomento li trovate elencati di seguito sotto l'argomento Blender

Diaspora* button
-
Facebook button
0
Twitter button
-
Google+ button
0
LinkedIn button
0
TzeTze button
voti: 0
Data: 12 ott 2003
modifica: 3 ago 2005
ultima modifica: 5 ott 2010
Letture di questo articolo: 11960
argomento: Blender, articoli: Blender e Enemyx (videogame con Blender)

argomento: Software libero, articoli: Firefox in dialetto (veneto, lombardo, friulano), Guerra dei browser (IE vs FF), Linux e i Negozianti, Linux nel comune di Pescara, Memoria bootabile, Passare da XP a Linux Lubuntu, Le news su Thunderbird: seguire le discussioni

argomento: Progetti Liberi, articoli: Firefox logo, Software libero (Conferenza di Kerala), Lettori MP3/Ogg per Linux, Moneta Bitcoin, Costi di transazione dei Bitcoin, Immagini animate, Zeronet


Firefox: Riprenditi il web




Statistiche Europee d'uso dei browser 26/03/2017 :
Chrome...53%
Firefox..21%
IE.......9%
Safari...6%

Fonte: StatCounter

Borsa valori della moneta Bitcoin (26/03/2017):

prezzo di 1 bitcoin:
849.55 €
LTC
DRK


Fonte: Bitcoincharts.com

Sostieni Wikileaks!
Se hai qualche bitcoin fai una donazione a wikileaks all'indirizzo:
1HB5XMLmzFVj8ALj6 mfBsbifRoD4miY36v

Queste sono le donazioni fatte fin'ora: 4021 bitcoin.




L'intero sito kensan.it ha avuto questi Share:

facebook: 6112
twitter: -
google+: 57
linkedIn: 0




IL TUO 5 PER MILLE PER GLI OSPEDALI DI EMERGENCY codice fiscale:
971 471 101 55







Ciao Anonimo, commenta questo articolo!

NON ci sono ancora COMMENTI per questo articolo :

commenti abilitati per gli anonimi
Commenti sperimentali
by kensan & Mp
Pubblicità
kensan logo Licenza Creative Commons 3.0
I miei testi sono sotto la Licenza "Creative Commons 3.0 Italia": se sei interessato a pubblicare i miei articoli leggi le note aggiuntive dove troverai anche le attribuzioni dei diritti per tutte le immagini pubblicate.
Questo sito memorizza sul tuo pc uno o più cookie di tipo tecnico, leggi l'informativa estesa.
Kensan geek site

e-mail
e-mail cifrata